Home Notizie Articoli di Cultura e Spettacolo Volo dell’Angelo del Carnevale di Venezia 2019

Volo dell’Angelo del Carnevale di Venezia 2019

Volo dell'Angelo del Carnevale di Venezia 2019

Volo dell’Angelo del Carnevale di Venezia 2019 si svolgerà domenica 24 febbraio a partire dalle ore 11 in Piazza San Marco

L’emozionante volo dell’Angelo del Carnevale di Venezia 2019 apre ufficialmente i festeggiamenti del Carnevale in Piazza San Marco. Accolta nell’affollato parterre dai gruppi delle rievocazioni storiche in costume, scioglierà la tensione dello svolo nell’abbraccio del Doge e del pubblico, elettrizzato dallo spettacolo scenografico che celebra sempre, anche sui network nazionali e internazionali, il Carnevale di Venezia.

Come ormai da tradizione, sarà la Maria vincitrice del Carnevale 2018 Erika Chia (video) a vestire i panni del nuovo Angelo dell’edizione 2019. Il Volo dell’Angelo sarà preceduto quest’anno dal Volo dell’Angelo-Guerriero, ovvero Micol Rossi, Maria dei Lettori de Il Gazzettino 2018, a testimonianza del suo coraggioso percorso. Abito confezionato da Atelier Pietro Longhi

L’evento sarà preceduto dal Corteo del Doge a cura del C.E.R.S. – Consorzio Europeo Rievocazioni Storiche, con la partecipazione delle Ass. Internazionale per il Carnevale di Venezia, Ass. Amici del Carnevale di Venezia. Abito confezionato dall’Atelier Stefano Nicolao.

Diretta Carnevale di Venezia 2019

Lo spettacolo sarà tramesso in diretta su Televenezia (GUARDA) canale 71, su Love in Venice (canale 673 in Veneto, 628 in Lombardia, Piemonte Orientale ed Emilia), sul nostro portale e sulla pagina facebook a partire dalle 10.00

Informazioni sulla sicurezza

Per assistere agli spettacoli si consiglia l’arrivo e il posizionamento in adeguato anticipo. Si sconsigliano le zone di maggior affollamento a chi ha ridotte capacità motorie, a chi utilizza carrozzine, passeggini, ecc. Saranno istituiti sensi unici e altre modifiche alla viabilità pedonale. In ottemperanza alle recenti normative potrà essere temporaneamente sospeso l’accesso all’area dello spettacolo in caso di raggiungimento della capienza massima stabilita

Cosa c’è da sapere sul Carnevale di Venezia