EnjoyRespectVenezia. La campagna per sensibilizzare a preservare il patrimonio naturale e culturale di Venezia. E’ un sito UNESCO

Venezia è considerata una tra le più belle città al mondo per la sua unicità naturale e culturale. Tanto da essere annoverata patrimonio dell’umanità dall’UNESCO. Tale patrimonio esige però di essere preservato ed è secondo tale filosofia che nasce EnjoyRespectVenezia.

EnjoyRespectVenezia è una campagna di sensibilizzazione per far sì che i turisti adottino una serie di comportamenti adeguati, volti al rispetto delle strutture, del paesaggio e dei luoghi veneziani.

Vi è stata creata una vera e propria lista di 12 punti da seguire per godersi pienamente la città senza mancarle di rispetto:

  1. Scopri i tesori nascosti di Venezia nei luoghi meno frequentati per apprezzarne l’eccezionale bellezza.
  2. Esplora le isole della laguna e la Venezia di terraferma e partecipa agli eventi diffusi nella Città Metropolitana.
  3.  Assaggia i prodotti locali e i piatti tipici della cucina veneziana.
  4.  Visita le botteghe artigiane degli antichi mestieri ancora presenti a Venezia. Fatti guidare verso la scelta di prodotti originali per non acquistare merci da venditori abusivi.
  5.  Prenota le visite con guide turistiche abilitate.
  6. Cammina a destra, non sostare sui ponti e non condurre cicli neanche a mano.
  7. Approfitta dei giardini pubblici per il ristoro, non sostare al di fuori degli spazi previsti per consumare vivande.
  8. Non è consentito il bivacco o il campeggio, né circolare a torso nudo, tuffarsi e nuotare. Per le spiagge, visita Lido e Pellestrina.
  9.  Rispetta l’ambiente e i beni d’arte: non abbandonare rifiuti, non imbrattare con scritte, disegni o lucchetti, non dar da mangiare ai colombi. Per produrre meno rifiuti bevi da una delle 100 fontane di Venezia, acquistando una borraccia riutilizzabile.
  10. Rispetta la raccolta differenziata.
  11. Pianifica il tuo viaggio e scegli di visitare Venezia quando è meno affollata.
  12. Raccogli informazioni sulla pescaturismo ed esci in barca con i pescatori veneziani.

Oltre ai suggerimenti su dove andare e cosa fare per vivere un’esperienza autentica di Venezia, ci sono alcune essenziali indicazioni pratiche da sapere:

  • Il centro storico di Venezia è interamente pedonale. Per non rallentare o causare intralcio alla circolazione degli altri pedoni, è buona regola camminare tenendo la destra, soprattutto nelle calli più strette, evitare di sostare in gruppo sui ponti e nelle zone di passaggio; tieni presente anche che non è consentito condurre biciclette o altri cicli, neppure a mano.
  • È bene tenere presente che in base al vigente Regolamento di Polizia Urbana del Comune di Venezia, la violazione di alcuni divieti prevede anche la possibilità di applicare ai trasgressori sanzioni amministrative, comprese tra i 25 e i 500 euro, a rispetto delle norme igienico-sanitarie e a maggior tutela del decoro urbano e paesaggistico della Città.

SEGUICI SUI SOCIAL

19,958FansLike
2,201FollowersFollow
1,880FollowersFollow

TURISMO SOSTENIBILE

Venezia è una città unica al mondo, sito UNESCO Patrimonio Mondiale dell’Umanità. Buone pratiche per il visitatore responsabile

ULTIME NOTIZIE

X