Servizi Sport

Provincia di Padova su due ruote: la guida di piste ciclabili

"Pedalando s'impara". La nuova guida di piste ciclabile alla scoperta della bellezze del territorio padovano.

In collaborazione tra l’Università di Padova e la Provincia di Padova, nasce la nuova guida di piste ciclabili all’interno della Provincia padovana che incontra le bellezze del territorio.

“Pedalando s’impara”

Vien davvero voglia di inforcare la bicicletta e ammirare le bellezze della provincia padovana, tra antiche abbazie, straordinarie aree geologiche e suggestivi sentieri nascosti. La nuova guida “Pedalando s’mpara” e il sito web cicloculturando.it permettono di fare tutto questo grazie ad una convezione tra la Provincia di Padova e l’Università.

Ne parla Enrico Turrin, Consigliere della Provincia. “Con questa guida noi raggiungiamo due obiettivi. Uno dal punto di vista turistico, in quanto diventiamo portatori di un turismo slow, e l’altro dal punto di vista culturale, unendo natura e cultura. Attraverso le piste potremo scoprire le bellezze naturali e artistiche, facendo della provincia di Padova un punto di riferimento per il cicloturismo italiano ed europeo.”

La collaborazione tra Università e Provincia di Padova

E’ un lavoro voluto come forma di collaborazione tra Università e enti territoriali, in questo caso la Provincia. Il dipartimento ha una propensione verso lo studio del patrimonio del territorio. Hanno intersecato l’interesse del dipartimento universitario con la grande rete di piste ciclabili che la provincia di Padova ha generato.

La guida può essere utile sia per fare attività sportiva, ma soprattutto per ammirare le bellezze che il nostro territorio ci offre lungo le piste. Porterà sviluppo economico, sociale e culturale.

Il progetto universitario ha lo scopo, mettendo a disposizione un budget e un ulteriore contributo per chi vuole collaborare con noi, come imprese, istituzioni, di sviluppare e investire sulla cultura locale. La guida a due ruote comprende 15 diversi percorsi e 315 schede su realtà di interesse artistico e ambientale. “Pedalando s’impara” è acquistabile in libreria

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Back to top button