Servizi Cronaca

Zaia: ricorso contro il decreto che taglia 200 milioni al Veneto

Luca Zaia farà ricorso per il decreto che non permette alle regioni interessate del Veneto di accedere ai 200 milioni.

Fase due bis: oggi Luca Zaia ha lanciato un attacco contro il decreto rilancio che ha cancellato le zone rosse venete e tagliato 200 milioni di stanziamento. E’ carta straccia e lo impugneremo ha detto.

Zaia contro il decreto

È stato dato un nuovo testo ad un decreto che è era stato approvato ed è legge. Inizialmente il decreto diceva che per poter accedere ai fondi la zona deve essere stata dichiarata rossa almeno per tre giorni, la correzione aumenta i giorni a 30.

Questo esclude tutte le provincie interessate del Veneto, sono rimaste invece quelle dell’Emilia Romagna e della Lombardia. Con ogni probabilità il decreto verrà scartato e riscritto. Zaia decide di fare ricorso perché ritiene il decreto offensivo nei confronti dei Veneti.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Back to top button
Close