Home Video Gallery Servizi Economia e società La ricetta segreta della luganega bianca

La ricetta segreta della luganega bianca

307

La tradizione prevede che luganega trevigiana bianca da riso sia confezionata con la parte magra della pancetta fresca del maiale, macinata a grana fina e drogata

Sembrava scomparsa e invece la luganega bianca da minestra sta conoscendo una nuova popolarità al punta che un salumiere di Guia che ha scoperto il dosaggio delle spezie che l’aveva fatta diventare un piatto da gourmet, e qualche decade fa si è visto ordinare da una catena della grande distribuzione 40 quintali di salsicce per il 2017.
In suo onore le delegazioni di Mestre e Treviso dell’accademia italiana della cucina hanno organizzato una serata dove il mistero del cocktail di spezia e la dose è stata svelata dalla figlia del droghiere che l’ha resa famosa,Teresa Perissinotto.

Il droghiere Tony Perissinotto famoso titolare della drogheria ai Soffioni, fondata nel ‘700 sotto i portici di piazza dei signori, si era ben guardato da lasciare la ricetta, era un segreto che si era portato nella tomba assieme alla speranza di riprodurre ancora quelle luganeghe bianche, ma non aveva fatto i conti con le moderne tecniche di analisi.

CONDIVIDI

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here