Home Notizie Articoli di Cultura e Spettacolo La vita di Andrea Bocelli in un film

La vita di Andrea Bocelli in un film

1365
La locandina del film biografico dedicato ad Andrea Bocelli, prossimamente nelle sale e in tv.

“La musica del silenzio”, biografia del tenore Andrea Bocelli, sarà presto nei cinema, come evento speciale, per poi approdare in televisione.

Arriverà prossimamente nelle sale un film sui primi anni di vita e sulla scalata al successo di Andrea Bocelli, diretto dal britannico Michael Radford, già regista per “Il postino” del 1994 (l’ultima pellicola girata da Massimo Troisi), “Il mercante di Venezia” del 2004 e “Un colpo perfetto” del 2007.

Il film, prodotto da Picomedia e Ambi Group in collaborazione con Rai Fiction, si intitola “La musica del silenzio”: uscirà dapprima nei cinema – come evento speciale – e in un secondo momento verrà trasmesso in televisione, ma non sono stati resi ancora noti dettagli in merito alle date.

Di questo film sui primi anni di vita del tenore toscano si parla da praticamente vent’anni: già nel 2000 Bocelli aveva annunciato che avrebbe debuttato come attore interpretando un film tratto dalla sua autobiografia, pubblicata nel 1999, e che il film si sarebbe intitolato proprio come il libro (e come la pellicola di Radford): “La musica del silenzio”, appunto, che ha per protagonista l’alter ego del cantante, Amos, un ragazzo che scopre di avere un talento nel canto ma che è costretto a fare i conti con la cecità.

La pellicola è stata girata tra Roma e Lajatico – il piccolo comune in provincia di Pisa che ha dato i natali ad Andrea – e la narrazione si concluderà poco dopo la partecipazione del tenore al Festival di Sanremo 1994 con “Il mare calmo della sera”, che gli valse la vittoria tra le “Nuove Proposte” e segnò il punto di partenza della sua ascesa al successo internazionale.

Il ruolo del protagonista è stato affidato all’attore britannico Toby Sebastian, già star della serie di HBO “Il trono di spade”, mentre Antonio Banderas interpreta il maestro di canto di Bocelli, il quale ha partecipato alle riprese con un breve cameo e prestando la sua inimitabile voce.

CONDIVIDI

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here