TG Veneto

TG Veneto News – Edizione del 25 gennaio 2023

Ryanair contro la tassa: pronti a lasciare la regione. Uno sciopero a metà: carburante alle stelle. Due valanghe sulle Dolomiti: alpinista sepolta dalla neve. Frontale dopo il malore: muore autista di scuolabus. Azienda distrutta dal rogo: ottanta senza lavoro. Un lupo a spasso in città: salvato dai vigili del fuoco. Il nuovo vice presidente: l'avvocato di Zaia al CSM.

TG Veneto News. La compagnia low cost Ryanair presenta nuovi voli in Veneto: 22 rotte in più, ma attacca la tassa di imbarco proposta dal comune di Venezia: “siamo pronti ad andare altrove”.

E’ un flop lo sciopero dei benzinai: la categoria si stacca sulla sterrata. Molti distributori che hanno deciso di non chiudere e intanto il prezzo dei carburanti sale. Oggi il gasolio sfiora i €2 al litro.

Due valanghe sulle Dolomiti bellunesi: sci alpinista sepolta sotto la neve, salvata da un gruppo di sciatori. La donna portata in ospedale.

Autista di uno scuolabus colto da malore alla guida: scontro con un bus. L’uomo di 63 anni è morto, aveva appena fatto scendere tutti i bambini a scuola a Cittadella.

Spaventoso incendio nella notte in un’azienda ittica nel Polesine: il capannone completamente distrutto. Il titolare in lacrime: 80 dipendenti senza più un lavoro.

Un lupo salvato dai Vigili del Fuoco alle porte di Verona: l’animale era incastrato tra una pianta e il bordo in cemento di un fosso. A segnalare la presenza un cittadino insospettito dal continuo abbaiare dei proprio cane.

Il penalista Padovano Fabio Pinelli eletto vice presidente del CSM. Proposto da Salvini, ha difeso molti esponenti leghisti in processi recenti.

TG Veneto News

TG Veneto News in onda tutti i giorni alle 18.00, in replica alle 19.30 ed alle 7 della mattina. Visibile anche in streaming.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Back to top button
Close

Disattiva AdBlock per sostenerci

Televenezia ogni giorno mette a disposizione informazioni e contenuti gratuiti. La libertà d'informazione deve essere sostenuta e Televenezia lo fa anche grazie ai banner pubblicitari. Sostienici e disattiva AdBlock