Articoli di Economia e società

Mirano, domenica mercatino da record: 150 espositori, moto d’epoca

Torna domenica 21 novembre dopo il successo riscontrato lo scorso mese. Record previsto di 150 espositori, anche i negozi tengono aperto. Esposizione di auto e moto d’epoca, nei ristoranti menù tipici della tradizione

Dopo il successo dello scorso mese, il mercatino dell’antiquariato e del collezionismo di Mirano torna questa domenica con una nuova area espositiva. L’area è stata allargata a Via Barche (fino all’incrocio con Via Macello) e a Via Castellantico. Proposti oltre 150 espositori, tra antiquari professionisti del settore, hobbisti, collezionisti, operatori del mondo del modernariato e del vintage.

Mercatino di Mirano

Un record assoluto da quando, nel 2017, il mercatino è tornato, organizzato da Confcommercio del Miranese insieme al Comune di Mirano, rinnovato nella proposta e nella qualità. Piacciono ai miranesi, e non solo, “Gli oggetti dei nonni” sono tornati in versione extra large.

Mostra di auto e moto d’epoca

A far da padrona anche questo mese sarà una mostra di auto e moto d’epoca, che accompagnerà al centro dell’ovale il tuffo nel passato di tutta la piazza, grazie al Club Dogaletto.

Il mercatino dell’antiquariato e del collezionismo è anche buon cibo

Non mancherà, anche questa domenica, il connubio con la buona tavola, grazie al percorso gastronomico “A tavola con la tradizione” che proporrà menù speciali in molti ristoranti e locali del centro storico. Per tutta la giornata i negozi della piazza e delle vie limitrofe rimarranno aperti per offrire una domenica all’insegna dello shopping e della socialità.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Back to top button