Servizi Economia e società

Federico Boem, il nonno che allontanava i pusher dal parco

La storia di Federico, il "nonno coraggio" di San Donà di Piave. E' riuscito anche a far allontanare gli spacciatori dal parco.

Federico Boem (il nonno guarito dal covid) per diverso tempo ha fatto il custode al parco San Pio X di San Donà di Piave, situato a due passi dall’omonima chiesa, in via Francesco Zingales.

La storia di Federico Boem

Di storie da raccontare ne avrebbe tante, come per esempio da quando, durante i primi giorni da “guardia parco” ha fatto fin da subito installare le giostre per i più piccoli.

Una delle grandi novità che Federico ha portato è stato anche il divieto di fumo all’interno del parco, infatti il Pio X è stato uno dei primi parchi pubblici in Italia ad avere questo tipo di divieto.

Avventure belle ma anche brutte come, per esempio, quelle degli spacciatori che frequentavano la zona dove, grazie alla sua perseveranza, nonostante le numerose minacce, li ha fatti desistere ed allontanare da quel luogo tanto amato da famiglie e bambini, un giorno infatti anche la Guardia di Finanza, durante una perquisizione, ha trovato alcune dosi di sostanza stupefacente a ridosso di un gioco per bambini.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Back to top button