Danni della mareggiata: Aja convoca consiglio straordinario

Il presidente dell’Associazione Jesolana Albergatori, Alberto Maschio, ha deciso di convocare un consiglio straordinario per valutare i danni subìti dagli hotel frontemare, a seguito della mareggiata straordinaria della notte scorsa. L’appuntamento è stato fissato per domani mattina, nella sede di piazza Brescia. Guarda il viaggio nelle varie zone colpite

Sopralluogo

Intanto questa mattina, lo stesso presidente, con il vice presidente Antonio Facco, direttore Giorgio Gagliardi ed il suo predecessore Mario Lazzarini, ha effettuato un sopralluogo lungo tutto il litorale, dove si trovava anche il vice governatore del Veneto, Gianluca Forcolin. Maltempo a Jesolo 2019: prima stima dei danni

“Ci sono alcune strutture frontemare che hanno subìto degli allagamenti, in certi casi anche con danni importanti. Siamo preoccupati per le conseguenze della mareggiata e dei danni subiti. Ho, in ogni caso, invitato tutti i consiglieri a raccogliere tutte le informazioni necessarie ad avere un quadro più dettagliato dei colleghi che hanno avuto dei danni”. Maschio esprime anche tutta la sua preoccupazione per le conseguenze sull’arenile. “I danni sono gravi e si riflettono su tutta la città, visto che la spiaggia è il nostro “oro”, il bene più prezioso. E pare non sia finita, visto che è prevista un’altra mareggiata per venerdì”.

Danni della mareggiata

Preoccupazione che sale quando il presidente Aja valuta il futuro della costa. “Dobbiamo renderci conto che ormai questi non sono più fenomeni eccezionali. Ogni anno, ormai, il territorio subisce le conseguenze di eventi diventati ormai abitudinari; quanto avvenuto la notte scorsa può essere considerato eccezionale in quella che è ormai la normalità. Ed allora è arrivato il momento che le istituzioni, a tutti i livelli, si impegnino seriamente e concretamente alla salvaguardia del territorio”. Maltempo eccezionale a Jesolo. Zoggia: “momenti difficili per la città”

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here