Home Video Gallery Servizi Cronaca Rinvenuti due skimmer in sportelli bancomat a Venezia

Rinvenuti due skimmer in sportelli bancomat a Venezia

409
CONDIVIDI

Due skimmer usati per clonare le carte di credito sono stati trovati dagli agenti in due sportelli bancomat nel centro storico di Venezia.


Tra la notte di domenica e il pomeriggio di lunedì sono stati trovati due skimmer, strumenti per clonare i bancomat, in due sportelli nel centro storico di Venezia. Il primo è stato ritrovato da un agente del Commissariato di San Marco in Campo San Luca nel bancomat della Cassa di Risparmio. Si tratta di due diversi strumenti, estremamente sofisticati, uno che è stato posizionato sopra la tastiera, l’altro sotto. Entrambi venivano alimentati dal sistema di illuminazione a led dello stesso sportello ed erano in grado di trasmettere i dati sensibili tramite tecnologia Wi-Fi ad un ricevente posizionato non troppo lontano. Dopo il rinvenimento del primo, sono stati disposti controlli a tappetto e ne è stato trovato un’altro nel Sestriere di San Marco. Gli apparecchi erano in grado di clonare bancomat e carte di credito e, con una telecamerina, di raccogliere i dati dei codici dei correntisti. L’unico loro limite era che richiedevano la presenza nei dintorni del malvivente. La Polizia chiede ai correntisti di fare attenzione quando effettuano i prelievi.

CONDIVIDI

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here