Home Video Gallery Raccomandata Espresso Migranti: navi ONG con polizia a bordo

Migranti: navi ONG con polizia a bordo

294
0

Navi ONG: a bordo devono poter salire ufficiali di polizia giudiziaria per fare gli accertamenti, “come condizione per poter operare”, altrimenti non si contrastano i trafficanti di uomini.

Poliziotti o Carabinieri sulle navi ONG, per garantire la legalità dei salvataggi, dei trasporti di profughi dalle coste africane fino ai porti italiani.
I maligni potrebbero pensare che si tolgono risorse umane dal territorio per dare un alibi alle costosissime navi. Tutto per non aver saputo(?), voluto (?), potuto (?) fare una seria legge sull’accoglienza, che prescrivesse tempi, modi e sopratutto quantità di persone, oltre alle quali si chiudessero le porte. Ricorda un po’ la trappola in alto mare fatta ai due marò, di cui non si parla quasi più, perché sta emergendo che avevano ragione loro, che sono innocenti e che la figuraccia mondiale l’ha fatta l’Italia, con governi di tutti i colori.

CONDIVIDI

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here