Home Notizie Articoli di Politica Luigi Brugnaro, presentazione della Giunta Comunale di Venezia

Luigi Brugnaro, presentazione della Giunta Comunale di Venezia

1863
presentazione della Giunta Comunale di Venezia

Oggi, 29 giugno 2015, è stata la giornata della presentazione della giunta comunale di Venezia. Luigi Brugnaro sarà affiancato da quattro donne  e dieci  uomini: gli assessori sono dieci in tutto, mentre altri avranno degli incarichi particolari. Il vicesindaco è stato proposto dalla Lega Nord e accettato: è una donna si chiama Luciana Colle.

Restano attribuite al sindaco le seguenti tematiche:  Legislazione speciale per Venezia; Rapporti istituzionali con gli Enti locali (Città metropolitana); Programmazione e controllo; Relazioni internazionali; Cultura; Traffico acqueo; Sport.

Di seguito vi proponiamo i curriculum della giunta comunale

Luciana Colle: nata a Mestre nel 1960, sposata, vive a Mestre Centro. Diplomata Geometra, svolge la sua attività prima presso l’Ufficio Tecnico Erariale di Venezia e dal 2001 ha optato per l’Agenzia per il Demanio. Ricopre il ruolo di Responsabile del Servizio Territoriale Venezia 2 per le province di Padova e Rovigo, e coordinatrice dell’Unità Operativa Enti, della Direzione Regionale Veneto. Onorificenza di Ufficiale dell’Ordine al Merito della Repubblica Italiana.
Mette a disposizione della città la professionalità acquisita nell’analisi e valorizzazione del Patrimonio degli Enti Pubblici, con particolare riguardo al lavoro di verifica, controllo e catalogazione.

Deleghe: VICESINDACO, Casa, Federalismo demaniale, Politiche della residenza, Riordino del Patrimonio, Cittadinanza delle donne

Simone Venturini: 27 anni, nato e cresciuto a Marghera dove risiede. Si è laureato in Giurisprudenza a Padova e sta sostenendo l’abilitazione come avvocato. Da sempre è attivo in ambito associativo, parrocchiale e culturale. Nel 2010, a soli 22 anni, è stato eletto consigliere comunale di Venezia per “affrontare il degrado, lo spaccio, la prostituzione e per contrastare la piaga delle occupazioni abusive degli immobili comunali”. Si è inoltre impegnato a tutela del Porto e dei suoi lavoratori. Mette a disposizione dei cittadini la sua grande passione civica sviluppando e sostenendo la correlazione tra lavoro, sviluppo economico e welfare.

Deleghe: Politiche Sociali, Programmazione Sanitaria, Rapporti con il volontariato, Politiche giovanili, Sviluppo Economico del Territorio – Infrastrutture, Rapporti con il Consiglio Comunale – Coordinamento Assessori, Lavoro

Francesca Zaccariotto: nata a San Donà di Piave il 1 marzo 1962, è sposata con Giorgio, con un figlio. Laureata in Servizi sociali all’Università di Trieste, successivamente ha frequentato un Master in Amministrazione dell’ente locale alla Bocconi di Milano. Ampia esperienza sia politica che amministrativa, avviata nel 1994 con la Lega, ricoprendo i ruoli di consigliere prima, poi di assessore e Sindaco di San Donà per dieci anni. Dal 2009 al 2014 Presidente della Provincia di Venezia. Mette a disposizione della città tutte le competenze maturate in ambito amministrativo e politico, anche in questo delicato passaggio verso la Città metropolitana.

Deleghe: Lavori Pubblici, Gare e contratti, Espropri, Arredo urbano

Renato Boraso: nato a Mestre 47 anni fa, risiede a Favaro Veneto con Tiziana ed i loro tre figli. Laureato in Economia Aziendale a Ca’ Foscari. Cavaliere di San Marco. Dal 1993 ha svolto attività di Consulente Aziendale con incarichi presso Aziende Agricole, del Settore Immobiliare e del Settore Commerciale. Inizia l’attività politica nel 1993 come consigliere di circoscrizione, dal 1997 sempre stato eletto consigliere comunale, nel 2005 è stato consigliere anziano e dal 2005 al 2010 Presidente del Consiglio Comunale. Mette a disposizione delle città la passione per il bene comune, la conoscenza approfondita del territorio, la stretta vicinanza ai cittadini per rappresentarne i bisogni e le richieste.

Deleghe: Mobilità e trasporti, Viabilità e piano del traffico, Gestione del Patrimonio

Michele Zuin: nato a Venezia 49 anni fa, vive al Lido, ha una figlia. Laureato in Economia Aziendale all’Università di Ca’Foscari di
Venezia, ha conseguito l’abilitazione all’esercizio della professione di Dottore Commercialista e opera con propri studi al Lido di Venezia e a Mestre. Perito presso il Tribunale di Venezia, collabora con giornali e riviste del settore tributario fiscale. Inizia l’attività politica nel 1994 come consigliere circoscrizionale e dal 1997 è sempre eletto consigliere comunale. Ha avuto un’esperienza da Parlamentare alla Camera dei Deputati dal 2005 al 2006. Mette a disposizione della città la sua esperienza e competenza professionale, anche in ambito di revisione contabile, per sostenere la necessaria svolta dell’Amministrazione comunale.

Deleghe: Bilancio, Bilancio partecipativo, Tributi, Economato, Società partecipate

Paolo Romor: nato al Lido, 44 anni fa, risiede a Venezia nel Sestiere di Castello. Avvocato, esercita la libera professione con uno studio a San Marco. Mette a disposizione della Città le proprie idee e le capacità per realizzare il radicale cambiamento che serve, con particolare attenzione alla realtà del Lido che deve tornare ad essere il fiore all’occhiello di Venezia, luogo d’eccellenza a partire dalle sue vocazioni tipiche: accoglienza di livello elevato negli stabilimenti balneari e negli alberghi, glamour e specializzazione sanitaria.

Deleghe: Risorse Umane, Politiche educative, Avvocatura Civica, Semplificazione amministrativa, Prosindaco del Lido

Massimiliano De Martin: nato a Venezia 51 anni fa, sposato con Melissa, insieme hanno due figli. Diplomato Geometra, titolare dello studio attivo in Mestre da 25 anni. Ha maturato un’esperienza ventennale come rappresentante di categoria provinciale e regionale e come presidente dell’Ordine dei Geometri. Si è candidato al Consiglio comunale perché esperto delle potenzialità del territorio, crede nei cittadini e nelle imprese che quotidianamente lo animano. Ha voluto mettere a disposizione della città le competenze e le relazioni che ha maturato nella sua vita professionale, ovvero una visione strategica d’insieme del territorio.

Deleghe: Urbanistica, Edilizia privata, Edilizia convenzionata, Ambiente, Città sostenibile

Rossana Pavan: nata a Dolo nel 1973, sposata con un figlio di 11 anni. Diplomata in Ragioneria, laureata in Economia Aziendale all’Università Ca’ Foscari di Venezia con una tesi sull’Edilizia residenziale pubblica. Dopo un’esperienza presso alcuni studi professionali del territorio, dal 2004 ha avviato l’attività di Dottore Commercialista con uffici a Mira e Zero Branco. Nell’esercizio della professione ha sviluppato i tradizionali settori di attività volti a fornire un completo servizio di assistenza contabile, tributaria e commerciale. Mette a disposizione della città la progettualità a sostegno delle attività produttive con particolare riguardo alle realtà piccole e medie che costituiscono la spina dorsale dell’economia locale.

Deleghe: Commercio, Attività produttive, Artigianato, Pubblici esercizi

Giorgio d’Este: nato a Venezia nel 1967, residente a Zelarino. Diplomato all’Istituto professionale per il Commercio Mozzoni di Mestre, si è specializzato sotto il profilo professionale nell’ambito della sicurezza. Dal 2009 iscritto presso la Camera Penale Veneziana del Tribunale Ordinario di Venezia e da oltre quindici anni è titolare di autorizzazioni
governative per l’attività di investigazioni sia civili che penali. Mette a disposizione della città le sue conoscenze ed esperienze maturate anche all’estero nel campo della sicurezza, per migliorare la qualità di vita dei cittadini e dei visitatori che arrivano in città.

Deleghe: Sicurezza, Polizia municipale, Protezione civile

Paola Mar: nata a Venezia nel 1963, laureata in storia con una tesi di cartografia storica a Ca’ Foscari con il massimo dei voti.
Specializzata in seguito in ricerche di storia urbana e di storia del paesaggio. Per molti anni direttrice
amministrativa dello studio di architettura fondato dal padre Giampaolo Mar. Mette a disposizione della città le
conoscenze che ha potuto sviluppare con i suoi studi, consapevole che bisogna conoscere profondamente il
passato per capire il presente e per essere in grado di progettare il futuro con passione, impegno e senso civico.

Deleghe: Turismo, Toponomastica, Decentramento, Rapporti con le Municipalità

Alessandro Scarpa: nato a Pellestrina nel 1970 da una famiglia di pescatori. Sposato con un figlio di 5 anni, vive nell’isola. Diplomato presso l’Istituto Professionale Marinaro “Giorgio Cini”, di Chioggia, dal 2000 è dipendente della Regione Veneto dove si occupa di progetti volti a promuovere la partecipazione dei cittadini alla vita politica. Da gennaio 2015 Presidente dell’Associazione “Pellestrina Turismo”, organismo nato per favorire il turismo nell’Isola mediante la diffusione di informazioni e l’organizzazione di eventi. Già consigliere comunale nel 2010.

Consigliere delegato: Rapporti con le isole, Pesca

Luca Battistella: 54 anni, nato a Mestre dove risiede. Laureato in architettura e urbanistica allo IUAV di Venezia con una tesi di Composizione urbanistica e architettonica “Mestre e la sua porta d’acqua”. Libero professionista, con studio a Mestre, ricavato all’interno di un dock industriale degli anni ’40, recuperato ad uso direzionale. Vive con Sara ed hanno una figlia di sei anni, Virginia. Luca vuole contribuire a disegnare il nuovo aspetto della città in cui vive, Mestre, nella grande costruzione della Città Metropolitana.

Consigliere delegato: Innovazione, Smart city

Giovanni Giusto: nato a Venezia nel 1959, residente a Venezia San Polo, discendente da famiglia di Tajapiera-Scultori. Frequenta il
liceo artistico di Venezia e si specializza nel restauro dei Beni culturali. Fin dalla giovane età coltiva l’orgogliolegato alla storia e alla cultura della propria città, promuovendo la tradizione della Voga alla Veneta. Dal 2001 è Presidente Nazionale del Coordinamento delle Associazioni Remiere di Voga alla Veneta. Dal 2008 “Cittadino benemerito” del Comune di Venezia per l’efficace e costante impegno per la Difesa e la Promozione delle Tradizioni Storiche di Venezia. Dal 2010 è Consigliere Comunale a Venezia.

Consigliere delegato: Tutela delle Tradizioni

CONDIVIDI

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here