Articoli di Cronaca

Cuccioli di cane abbandonati in una borsa: salvati da una donna

Il fatto è successo a Pramaggiore: i cuccioli di cane salvi grazie alla sensibilità di una donna che li vede e chiama il 112.

Erano le 18.30 di ieri, quando una donna residente nel Comune di Pramaggiore ha chiamato la Centrale Operativa dei Carabinieri, segnalando di aver rinvenuto, all’interno di una busta per la spesa lasciata sul ciglio di una strada, tre cuccioli di cane.

Subito la segnalazione è stata girata ai Carabinieri della Stazione di Annone Veneto che sono intervenuti sul posto. I tre cuccioli, disidratati sono stati subito rifocillati dagli uomini dell’Arma, che hanno poi provveduto ad allertare il servizio veterinario dell’ASL.

Cuccioli di cane

Così dopo poco tempo i tre bellissimi cuccioli, scampati ad una fine tremenda a cui la cattiveria di qualcuno li aveva consegnati, sono stati affidati alle cure del personale di “Villa Electra”, struttura che sorge a San Donà di Piave in via Tessere ed alla quale, chi fosse interessato all’adozione dei tre cuccioli, potrà rivolgersi.

L’abbandono

Dopo aver evitato il peggio, ora i Carabinieri sono al lavoro per cercare di identificare il responsabile dell’ignobile gesto, ritenuto responsabile di abbandono e maltrattamento di animali.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Back to top button