La Compagnia de Calza «I Antichi» sta vivendo una nuova stagione e sta espandendo la sua vocazione culturale teatrale e goliardica oltre il ponte. Luca Colferai Gran Priore della Compagnia è impegnato nella difficile impresa di esportare il carattere cosmopolita dei veneziani.

La Compagnia de Calza «I Antichi»

Rinata nel 1980 da un gruppo di veneziani con il motto «Divertire Divertendosi», sulla base delle antiche Compagnie, la Compagnia de Calza è formata da venticinque famiglie che ogni anno programmano e realizzano feste e spettacoli nell’osservanza della storia, delle tradizioni e della cultura di Venezia, avvalendosi del contributo di rinomati studiosi ed artisti.

Si richiamano allo stesso spirito e alla stessa intraprendenza delle omonime Compagnie che nel XV e XVI secolo organizzavano feste, spettacoli, divertimenti a Venezia per incarico del governo della Serenissima Repubblica. Allestivano «momarie e demonstrationi» (eventi spettacolari), costruivano persino teatri e macchine sceniche e si avvalevano della collaborazione dei più illustri scrittori, attori, poeti e architetti del teatro. Si chiamavano Compagnie de Calza perché i loro aderenti indossavano una calza di diversi colori per distinguere la loro compagnia dalle altre.

Le feste

La Compagnia de Calza «I Antichi» è stata tra i protagonisti della riuscita del Carnevale di Venezia organizzando feste, balli e spettacoli, convegni e iniziative culturali spesso dal sapore provocatorio, tra i quali «Il Gran Ballo delle Cortigiane», «Il Ballo Macabro – Trionfo della Morte», «Casanova, Cose, Case, Casini», «Il Ponte dei Pugni», «Il Ritorno di Marco Polo», «Dionigi di Naldo da Brisighella», le «Giostre cavalleresche su acqua», «La Festa Barona», «L’Ombralonga», «La Prova d’Amore», il «Festival Internazionale di Poesia Erotica Baffo – Zancopè». Iniziative spesso imitate, di cui vanta la indiscutibile primogenitura.

Ha partecipato a festival e manifestazioni in varie città d’Italia e d’Europa, da Venezia a Napoli, Milano e Palermo, da Berlino, Parigi, Lione e Monaco.

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here