due locali multati in Campo Santa Margherita e San Pantalon

I carabinieri di Venezia hanno sanzionato due locali in Campo Santa Margherita e San Pantalon e segnalato un 27enne veneziano per uso personale di cocaina

Prosegue l’attività di controllo del territorio da parte dei Carabinieri della Compagnia di Venezia che continua ininterrotta sulle zone più “calde” del centro storico veneziano.

In particolare l’attenzione degli uomini della Compagnia di Venezia si è concentrata nelle zone di Campo Santa Margherita e Campo San Pantalon quest’ultimi luoghi di ritrovo per i giovani veneziani e per gli studenti, che oramai da mesi è al centro di ripetuti e sistematici servizi volti a debellare alcuni fenomeni di illegalità legati soprattutto allo spaccio ed al consumo di sostanze stupefacenti.

I controlli effettuati nella serata di ieri 8 marzo dai Carabinieri, unitamente ai militari del NAS di Treviso, hanno consentito di segnalare un ventisettenne veneziano per uso personale di cocaina e di sanzionare due esercizi commerciali per un totale di 5400 euro a seguito di violazioni sulle procedure di autocontrollo HACCP e di inadeguatezze strutturali.

I controlli proseguiranno come di consueto al fine di garantire che le serate di divertimento dei giovani veneziani non intacchino il diritto alla quiete ed alla sicurezza dei residenti.

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here