Articoli di Economia e società

Gelateria Via Piave esporta il gelato Bellini in Germania

La Gelateria Via Piave insieme alla famiglia Canella, porta il gelato artigianale in Germania attraverso un concorso sponsorizzato nei migliori ipermercati tedeschi e online, nei social network. In palio 12 macchine per gelato domestico “Musso”.

Prosegue anche quest’anno la collaborazione tra due eccellenze del territorio: da un lato la famiglia Canella che dal 1988 produce e imbottiglia il famoso cocktail veneziano ”Bellini” e dall’altra la giovanissima Gelateria “Via Piave” che in soli quattro anni ha conquistato diversi riconoscimenti a livello internazionale tra cui Longarone e Londra e ha all’attivo due punti vendita: a San Stino di Livenza e a Noventa di Piave.

Gelateria Via Piave

Dopo il successo del gelato Bellini realizzato in edizione limitata la scorsa estate e il cui ricavato è stato interamente devoluto in beneficenza alla Protezione Civile di Venezia, le due aziende hanno deciso di esportare la qualità del prodotto made in Italy anche all’estero, più precisamente in Germania.

E per lanciare il “Gelato Bellini” studiato e realizzato dallo chef gelatiere Andrea Baita della gelateria “Via Piave”, le due aziende hanno indetto un concorso che si è svolto online e nei migliori ipermercati della Germania, con maggior interesse in quelli presenti nella parte bavarese, mettendo in palio 12 macchine per gelato domestico “Musso”.

gelato bellini

L’obiettivo

L’obiettivo del concorso è quello di insegnare alle famiglie tedesche a realizzare a casa il vero gelato artigianale italiano attraverso i consigli del pluripremiato chef gelatiere Andrea Baita disponibili nella video ricetta realizzata per l’occasione.

“Siamo felici di proseguire questa collaborazione” – Sostiene Tommaso – “abbiamo ritrovato nella gelateria Via Piave i nostri stessi valori, anche loro selezionano attentamente le materie prime che utilizzano in modo da valorizzarne le proprietà ed esaltarne il sapore in modo naturale, rinunciando soprattutto ad aromi e coloranti, proprio come noi”.

Il concorso

Il concorso che ha avuto inizio a maggio e proseguirà per tutta l’estate fino ad agosto, ha già registrato un successo inaspettato ottenendo migliaia di interazioni sui social e una partecipazione molto attiva negli ipermercati, ma non solo:

“Dall’inizio del concorso decine di turisti tedeschi di passaggio verso le spiagge di Caorle e Jesolo sono venuti nelle nostre gelaterie di San Stino di Livenza e Noventa per salutarci e gustare il nostro gelato, sopratutto da metà luglio ad oggi. Non potevamo ottenere una soddisfazione più grande.”sostiene Andrea Baita, titolare insieme alla moglie Roberta Borlina delle gelaterie “Via Piave”.

Gelato Bellini

Il gelato Bellini al momento è disponibile presso le gelaterie “Via Piave” di San Stino di Livenza e Noventa di Piave nella versione professionale e gourmet e si tratta di un sorbetto con succo e polpa di pesche bianche KM 0 della varietà “Maria Bianca” realizzate nel territorio sandonatese, e prosecco DOC extra dry Canella composto esclusivamente da uve Glera prodotte nella zona dell’alta Marca Trevigiana. LEGGI ANCHE: Sorbetto al raboso di Noventa salirà sul podio mondiale

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Back to top button