Obiettivo Salute

La medicina del futuro spiegata dalla nutrizionista Marcon

Francesca Marcon: il test per capire come funziona il proprio organismo, sono le analisi metaboliche. Questa è medicina di precisione."

Nella trasmissione Obiettivo Salute (in onda mercoledì sera alle 21.25), la dottoressa Francesca Marcon illustra quale esame serve per capire le vitamine che ognuno ha bisogno: la medicina del futuro.

Medicina del Futuro

Come capire quale vitamina serve al nostro corpo: la medicina del futuro

“Ci sono varie strade con livelli di precisione diversi. Si può partire magari con alcuni test che si possono fare da soli. Oppure ci si può affidare ad un nutrizionista, quindi ad una persona che sa capire la situazione clinica.

Non necessariamente bisogna avere qualche malattia. Basta avere un semplice mal di testa del fine settimana, problemi di sonno, mal di stomaco, stanchezza… Potrebbero essere indici di qualcosa che non va.

Oppure a livello più specialistico si possono fare le analisi metabolomiche.  Si misurano i metaboliti, prodotti delle reazioni del corpo, tramite le analisi del sangue e delle urine. Quindi ho l’idea specifica di come sta funzionando il corpo.

A mio avviso, è importante precisare che non c’è un test assoluto per vedere quante vitamine si hanno nel corpo.  Ad esempio, il misurare la quantità di vitamina B1 nell’organismo, magari con l’esame del sangue, può lasciare un po’ il tempo che trova.

Ognuno ha un’attività enzimatica diversa. “Gli operai” all’interno del nostro corpo hanno necessità differenti per funzionare. Quindi qualsiasi individuo ad un dosaggio di vitamine diversa.

Misurare i prodotti delle reazioni del corpo mi fa capire esattamente qual è la necessità dell’organismo. Questa è medicina di precisione, la medicina del futuro.”

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Back to top button