Articoli di Economia e società

DPCM: tolto l’asporto. Confcommercio in soccorso alle attività

Decreto anti-movida: niente più servizio di asporto, rimane solo il “delivery”. Confcommercio del Miranese organizza un convegno online per capire come organizzare al meglio

Alla fine la consegna a domicilio rimane l’unica possibilità per bar ed enoteche: l’ultimo Dpcm toglie anche la possibilità del servizio di asporto dopo le ore 18 per chi somministra cibo e bevande e così Confcommercio del Miranese organizza un convegno online per spiegare ai titolari di queste attività come sopravvivere alle nuove restrizioni, organizzando al meglio il proprio servizio di vendita. GUARDA ANCHE: Venezia: oggi apertura dei bar per disperazione

DPCM

“Consegna a domicilio, da necessità a opportunità” è il titolo del webinar gratuito in programma mercoledì 20 gennaio alle ore 15.00, rivolto a tutte le attività di ristorazione: ristoranti, pizzerie, pasticcerie, panifici, enoteche, take-away e bar, tutti accomunati in questo periodo dalla medesima esigenza: trovare idee innovative e vincenti per aumentare il proprio fatturato.

Il convegno

Il convegno servirà per approfondire tutti gli aspetti, soprattutto operativi e normativi, che riguardano il “delivery”, suggerirà come organizzare al meglio un marketing su misura e formulare una strategia di consegne vincente. Presenterà infine le opportunità offerte dal “Portale del Miranese”, la vetrina online che mette tutte le attività del comprensorio, con i loro servizi e offerte, a contatto con i propri clienti, anche potenziali.

Un servizio che in questi mesi di restrizioni ha visto sempre più contatti di cittadini in cerca di servizi di consegna in grado di venire incontro alle limitazioni negli spostamenti e attraverso il quale le attività possono farsi conoscere e presentare i proprio prodotti e servizi in un momento in cui gran parte della clientela cerca di orientarsi negli acquisti attraverso il web.

Relatori del convegno saranno Massimiliano Vettore, consulente in normative di sicurezza alimentare e nei luoghi di lavoro, Rossella Bisceglie, consulente area marketing e commerciale di Confcommercio del Miranese ed Erika Spironello, consulente area marketing, comunicazione e social media management dell’associazione.

Iscrizioni

Iscrizioni entro lunedì 18 gennaio compilando il form dedicato su www.confcommercioveneziaterraferma.it o inviando un’e-mail a marketing@confcommercioveneziaterraferma.it.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Back to top button