Buone notizie per chi cerca lavoro. Il Comune di Venezia assume oltre 200 persone agenti tra amministrativi e avvocati

266 nuove assunzioni a ca’ Farsetti. Sembrano lontani i tempi in cui si temeva il default del Comune di Venezia. La giunta ha deciso nell’incontro di martedì di dare nuovo impulso a settori strategici, come quello della polizia locale, assumendo altri 85 agenti. Da assoldare poi anche 28 maestre e due psicopedagogiste che coordineranno le attività scolastiche.

Le novità

Ci sono novità anche sul fronte giuridico e finanziario. Saranno infatti indetti concorsi per otto posti di giurista, avvocato ed esperto finanziario che si aggiungono ai 9 già assunti lo scorso anno. “Così facendo – ha detto l’assessore al personale Paolo Romor – investiamo su alte professionalità che si sono rilevate una risorsa trasversale estremamente importante per tutto l’ente”.

Del resto l’organico dal 2014 si è ridotto e ad esempio le figure dirigenziali sono diminuite del 30%. E’ stata programmato inoltre l’assunzione di 22 figure professionali tecniche (ingegneri, architetti e geometri) da destinare agli uffici tecnici comunali, e di 33 amministrativi. Approvata inoltre la modifica all’articolo 13 del Regolamento dell’Avvocatura Civica che consentirà di equiparare, ai fini della ripartizione degli incentivi relativi alle cause vinte dal Comune, gli avvocati assunti a tempo determinato agli avvocati assunti a tempo indeterminato. Verrà effettivamente premiato il merito di chi lavora e fa vincere le cause al Comune.

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here