Servizi Economia e società

Rifiuti: droni per individuare la plastica in acqua

In vista della Giornata mondiale dell'ambiente, sono molte le iniziative in cantiere nel Veneto. Ve ne anticipiamo una che si terrà sul Lago di Garda

Una cinquantina di ragazzi e adulti si sono ritrovati lungo le sponde del Lago di Garda nel comune di Castelnuovo per ripulire la riva dai rifiuti. Ne hanno trovati davvero molti.

Giornata mondiale dell’ambiente

E’ solo un anticipo di un’altra giornata dedicata alla pulizia dei tratti di spiaggia del lago in programma il 5 giugno in occasione della Giornata mondiale dell’ambiente. Sarà organizzata in collaborazione con l’acquario di Sea life e l’Associazione Plastic Free Onlus, punto di riferimento in Italia per la lotta all’inquinamento da plastica.

Il funzionamento del drone

I volontari vengono assistiti da un drone, che mostra attraverso una telecamera i rifiuti depositati nel fondo dell’acqua lungo la passeggiata ciclo-pedonale. Un sofisticato software individua il punto esatto in cui trovare il detrito.

Comune, Acquario e Onlus intendono continuare anche in futuro a usufruire di questa tecnologia all’avanguardia.

Per sensibilizzare i giovani

L’obiettivo di queste iniziative è anche quello di far avvicinare i ragazzi al tema della natura e della conservazione degli ambienti marini. Si vuole insegnare loro che qualsiasi rifiuto gettato sui bordi dei laghi o dei fiumi è destinato a finire nei mari e negli oceani e nella catena alimentare mondiale.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Back to top button