Servizi Cultura e spettacolo

Jazz Area metropolitana: annullata la 4° edizione

La cultura vittima del coronavirus. Tra le tante rassegne annullate c'è la 4° edizione di JAM, festival di Jazz dell'area metropolitana in programma proprio dal 15 marzo al 5 aprile tra riviera del Brenta e Miranese. Tutti i concerti sono stati annullati. Per il direttore artistico Nicola Fazzini è davvero un duro colpo

Alla 4° edizione di Jam, Jazz Area metropolitana era atteso il meglio del jazz mondiale, nomi come Enrico Pieranunzi, Ikarus, Mirko Cisilino, Aruán Ortiz, Brad Jones, Gerald Cleaver, erano in cartellone dal 15 marzo al 5 aprile in diversi luoghi della Riviera del Brenta e del Miranese.

Purtroppo anche questa rassegna è stata falciata via dal ciclone Coronavirus e al direttore artistico, il sassofonista e compositore Nicola Fazzini, non resta che commentare l’odierna situazione, molto più difficile di quanto possa sembrare.

Itaca 4et

E se la rassegna jazz area metropolitana, per il momento è sospesa, non salta invece l’uscita di Vortex, primo album di “Itaca 4et”, un sodalizio transoceanico tra italia e Canada con 4 artisti della scena internazionale dell’avant jazz e della musica improvvisata, tra loro c’è anche Nicola Fazzini che abbiamo visto nel servizio precedente, gli altri componenti della band sono François Houle, Nick Fraser e Alessandro Fedrigo.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Back to top button