Home Notizie Articoli di Cultura e Spettacolo 51° Carnevale dei ragazzi: grande festa a Zelarino

51° Carnevale dei ragazzi: grande festa a Zelarino

555
carnevale dei ragazzi

Sfilata dei carri allegorici nella via principale del paese accompagnati dai gruppi mascherati provenienti dalle varie province venete per il Carnevale dei Ragazzi, giunto alla 51° edizione.

La sfilata dei carri, gli sbandieratori, i gruppi mascherati, e tanta gente a far festa lungo la strada: il Carnevale dei ragazzi di Zelarino, giunto alla sua 51^ edizione si conferma non solo uno degli appuntamenti tradizionali, ma un vero e proprio “fiore all’occhiello”, dell’intero programma del “Carnevale di Venezia”.

All’appuntamento di quest’anno, sono mancati davvero in pochi: una grande e giocosa partecipazione lungo l’intero percorso (dal Centro Polo sino alla chiesa di Zelarino, lungo la Castellana) in cui si è snodata la sfilata dei 12 grandi carri allegorici (più altri tre gruppi a piedi), provenienti da varie province del Veneto, preceduta dalla colorata esibizione degli sbandieratori di Noale.

A godersi lo spettacolo, come è ormai tradizione, anche il sindaco di Venezia, Luigi Brugnaro. Con lui sul palco, a premiare i partecipanti, anche gli assessori comunali al Turismo, Paola Mar, e alla Sicurezza urbana, Giorgio D’Este, il consigliere comunale, Francesca Rogliani e il consigliere della Municipalità di Zelarino Chirignago, Luisa Rampazzo, in compagnia del presidente del Comitato festeggiamenti Zelarino, Nicola Minto, e del parroco di Zelarino, don Luigi Vitturi.

“Questo – ha osservato l’assessore Mar – è il Carnevale che ci piace: con una grande partecipazione popolare, con tanta allegria e colori. Ed è importante sottolineare come anche quest’anno siano arrivati da tutta l’area metropolitana i carri che hanno dato vita a questa bellissima sfilata, a testimonianza di quanto il Carnevale di Zelarino abbia ormai un grande potere attrattivo sul territorio, oltre che una tradizione più che consolidata.”

 

  •  centro commerciale polo

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here