Home Notizie Articoli di Cultura e Spettacolo “I suoni delle Dolomiti”, 23/a edizione

“I suoni delle Dolomiti”, 23/a edizione

267
"I suoni delle Dolomiti" ha messo in calendario anche per quest'anno concerti strepitosi in posti meravigliosi.

Il festival “I suoni delle Dolomiti” proporrà, dal 7 luglio al 31 agosto, un vero e proprio “melting pot” tra musica classica, jazz, rock, tango e d’autore.

Dal 7 luglio al 31 agosto tornano anche quest’anno “I Suoni delle Dolomiti”: 24 appuntamenti ambientati  su palcoscenici naturali incantevoli e una ricca proposta musicale. Oltre ai concerti delle 13:00, l’edizione 2017 propone due esibizioni all’alba, un trekking e un festival nel festival, la “Campiglio special week”.

L’inaugurazione sul Gruppo Costabella-Cima Uomo, in Val di Fassa con i 12 violoncellisti dei Berliner Philarmoniker. Sarà poi il turno del grande jazz con la performance di miti del calibro di Chick Corea e giovani talenti come il pianista quattordicenne Joey Alexander. Ma ci saranno anche la cantante e autrice britannica Sarah Jane Morris, Nada e la Kremerata Baltica, orchestra da camera fondata da Gidon Kremer con talenti provenienti dai paesi baltici.

I luoghi dei concerti sono nelle vicinanze di rifugi alpini, malghe e vette così ogni appuntamento diventa anche occasione per godere il piacere di un’intera giornata in quota, provando l’ospitalità delle terre alte e i piatti della gastronomia locale.

Il programma è stato pensato per offrire mete adatte a tutti, attraverso sentieri ben segnalati: avvicinamenti facili per i più piccoli, accessi affrontabili da persone disabili, così come percorsi che richiedono un po’ di fatica in più, ma spesso è possibile usufruire di comodi impianti di risalita.

I concerti si svolgeranno generalmente alle 13.00, ma alcuni inizieranno anche al sorgere del sole, alle 6.00: le “Albe delle Dolomiti”, diventate uno degli eventi più attesi dell’estate con la possibilità di raggiungere la vetta ancora immersi nel buio o di pernottare in rifugio.

Il festival propone inoltre i “Trekking”: itinerari di più giorni lungo i sentieri di uno dei vari gruppi dolomitici del Trentino, in compagnia delle Guide Alpine e dei musicisti con cui condividere il cammino e della vita in rifugio.

CONDIVIDI

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here