Faccia a Faccia

Venezia Nativa: alla scoperta delle Isole della Laguna

Faccia a Faccia, la rubrica che dà spazio agli imprenditori: ospite Roberto Turiddu Pugliese del consorzio Venezia Nativa.

Nella nuova puntata di Faccia a Faccia, è stato ospitato il vice presidente di Venezia Nativa, Roberto Turiddu Pugliese, che contribuisce alla gestione del consorzio per la valorizzazione di Burano, Mazzorbo e Torcello.

Il Consorzio Venezia Nativa è una società cooperativa con sede a Burano che occupa di rappresentare gli interessi della comunità e di promuovere lo sviluppo turistico, sociale ed economico delle tre isole di cui si interessa.

Le isole hanno un flusso turistico significativo, grazie anche alle loro peculiarità: Torcello è l’isola della storia, Murano quella del vetro, Burano delle case colorate, dei pescatori e dei merletti, Mazzorbo conosciuta per i suoi carciofi. Queste attività hanno contribuito a caratterizzare le comunità che in queste isole vivono.

Il trasporto pubblico che collega Venezia alle isole d’estate soffre: ai locali si aggiungono infatti i turisti, incuriositi dalle piccole isole che organizzano autonomamente piccole escursioni. Spesso, la proposta che viene fatta al turista lo vincola all’escursione in giornata, proprio perché non vi sono infrastrutture adeguate per ospitarli. Le piccole caratteristiche delle tre isole non si possono scoprire in una sola giornata, nè il cibo, nè il paesaggio.

Uno degli obiettivi del consorzio nato nel 2012, che comprende 30 imprenditori è quello di favorire il mantenimento delle caratteristiche socio-economiche delle isole, ma anche aumentare i servizi, l’abitabilità; contemporaneamente, però, scoprire nuove forme di promozione del territorio.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Back to top button
Close