Articoli di Salute e benessere

Vaccinazioni anti Covid: Ulss4 accelera la campagna

Cambio di passo nella lotta al covid 19. Infatti l'Ulss4 ha l'intenzione di accelerare con la campagna vaccinale. Leggi l'articolo per i dettagli

“Dall’inizio della campagna di immunizzazione contro il covid-19 sono 13.537 le dosi di vaccino somministrate alla popolazione, di cui 11.827 dosi di Pfizer, 520 dosi di Moderna e 1.190 di AstraZeneca. Le persone che hanno completato le vaccinazioni sono 4.173 mentre altre 9.364 riceveranno a breve la seconda dose. Dalla prossima settimana, con l’arrivo di un buon quantitativo di vaccini, potremo cambiare passo ed intensificare l’attività di immunizzazione seguendo sempre le indicazioni del piano vaccinale”. Ad annunciarlo è il direttore dell’Ulss4, Mauro Filippi, che traccia il punto della situazione sul fronte vaccini anti covid.

Lo stato attuale delle vaccinazioni nell’Ulss4

Il ciclo vaccinale è stato completato per tutto il personale dell’Ulss 4, per il personale delle case di riposo e delle strutture residenziali per disabili. Hanno completato la vaccinazione anche tutti gli ospiti delle case di riposo. In questi giorni il personale dell’Ulss4 sta completando il ciclo di immunizzazione per gli utenti disabili dei centri diurni e delle comunità alloggio.

Riguardo il personale scolastico, docente non docente, ad oggi sono state vaccinate 1.200 persone e sono programmate sedute vaccinali per altri 2.200 operatori scolastici. Riguardo la popolazione anziana, come noto l’attività è iniziata due settimane fa con la chiamata della coorte di nascita 1941 ed attualmente è in fase di completamento la vaccinazione per i nati nel 1940.

Il cambio di passo dell’Ulss4

Con l’annunciata fornitura di circa 5000 dosi, dalla prossima settima sarà possibile ampliare l’attività dell’Ulss4. Nei tre centri vaccinali aziendali (San Donà di Piave in via Girardi, Portogruaro in via Rivago 69, Jesolo al PalaInvent) verranno attivate più postazioni che oltre a garantire la somministrazione delle seconde dosi, consentiranno di completare la chiamata alla vaccinazione del personale scolastico e di avviare l’immunizzazione del personale sanitario che opera privatamente sul territorio, come farmacisti, psicologi, fisioterapisti, dentisti, personale sanitario degli studi dentistici e veterinari.

Dalla prossima settimana vaccinazioni anche a casa

La prossima settimana sarà possibile avviare l’attività vaccinale anche a casa delle persone che già usufruiscono dell’assistenza domiciliare con l’ausilio del personale USCA. Alla fine della prossima settimana (probabilmente domenica 14 marzo) inizierà inoltre la convocazione dei nati nel 1939.

E proseguirà coinvolgendo le persone nate negli anni precedenti. Sempre seguendo l’ordine previsto dal piano sanitario, sono in fase di organizzazione anche le vaccinazioni a persone con patologie oncologiche in carico ai servizi di questa Azienda sanitaria.

Modalità di invito

Si ricorda infine che le modalità di invito alla vaccinazione restano due: la popolazione anziana mediante lettera con indicati giorno e orario di vaccinazione; il personale scolastico e il personale sanitario che opera privatamente sul territorio mediante riceverà una mail con tutte le indicazioni per effettuare la prenotazione online.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Back to top button