Articoli di Salute e benessere

All’ospedale di San Donà è già Pasqua: donate le uova di cioccolato

E’ scoppiata la Pasqua all’ospedale di San Donà di Piave. Merito dei ragazzi del Leo Club Alto Adriatico che hanno donato uva di cioccolato ai piccoli degenti della pediatria e ai pazienti della medicina

E’ scoppiata la Pasqua all’ospedale di San Donà di Piave. Merito dei ragazzi del Leo Club Alto Adriatico che annovera una trentina di iscritti d’età compresa tra 18 e 30 anni, che oggi, in accordo con la direzione generale dell’Azienda Ulss4, ha donato uva di cioccolato ai piccoli degenti della pediatria e ai pazienti della medicina.

Il tutto mediante il progetto “School 4U” con cui i ragazzi di Leo Club hanno raccolto e stanno raccogliendo fondi mediante la vendita di panettoni natalizi e uova pasquali da destinare all’acquisito kit di materiali per le scuole del territorio. Dalle scuole il progetto è stato allargato all’ospedale.

Questa mattina la donazione. Una delegazione del Leo Club Alto Adriatico, guidata dalla presidente Angelica Dal Ben, è giunta in Pediatria per consegnare le uova di cioccolato a tutti i bimbi ricoverati, che hanno ricevuto il dono con grande gioia.

A guidare i ragazzi del Club nelle stanze di degenza c’erano il direttore del Dipartimento Materno Infantile Piergiuseppe Flora, e il direttore sanitario dell’Ulss4 Maria Grazia Carraro. Il gruppo è stato poi accompagnato nel reparto di medicina dove il primario, dottor Massimo Rizzi, ha coordinato la donazione delle uova tra lo stupore e la gioia dei pazienti.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Back to top button
Close