Articoli di Cultura e Spettacolo

Mirano Summer Festival 2022: annunciati PFM e Il Pagante

Primi (e non ultimi) annunci di artisti nazionali alla kermesse che si svolgerà a luglio. Arriveranno anche i truck-food, Favaretto: “Come e più del 2019”

Dalla Pfm a Il Pagante. Sacro e profano si fondono insieme nel programma del Mirano Summer Festival 2022, organizzato agli impianti sportivi di Mirano dall’Associazione Volare 4.0-APS e che torna dal 1° al 31 luglio prossimi con un’edizione che si annuncia di primo livello, per durata e ospiti attesi.

Mirano Summer Festival 2022

A rivelare i primi nomi in calendario è il patron Paolo Favaretto, che anticipa già le date: 6 luglio per Il Pagante, 15 luglio per la Premiata Forneria Marconi. Nei prossimi giorni sarà già possibile acquistare i biglietti nei circuiti dedicati, attraverso i canali internet e social della kermesse.

Dopo le difficoltà dovute alle restrizioni e alla burocrazia imposte dalla pandemia, quest’anno il Mirano Summer Festival torna a puntare in alto, mettendo in programma un’edizione di primo piano, capace di richiamare visitatori anche da fuori provincia, solleticando gusti ed età anche molto diverse tra loro.

PFM

La Pfm-Premiata Forneria Marconi, nome che richiama al mondo alternativo degli anni Settanta, è ancora oggi tra i nomi più in vista del rock progressivo italiano e approderà a Mirano con una tappa del suo tour estivo che piacerà a più generazioni.

Il Pagante

Più recente il progetto “Il Pagante”, già noto al pubblico del Summer Festival, ospite dell’edizione 2021 (sold out il loro concerto) e che torna con il suo sound estivo per riproporre lo stesso pienone dell’anno scorso.

Il palco

A fare da cornice alle loro esibizioni, un grande palco che tornerà alle dimensioni del 2019, di fronte al quale sarà allestita l’Italfix Arena, una grande area spettacolo capace di accogliere, a seconda delle esigenze e in ottemperanza a tutte le norme di sicurezza, il pubblico delle grandi occasioni.

«E non è finita – assicura Favaretto – nelle prossime settimane concluderemo altri importanti accordi e annunceremo la presenza di artisti di primo piano, che si alterneranno per tutta la manifestazione con le migliori cover band e musicisti emergenti. Abbiamo tutte le intenzioni di tornare ai fasti pre-pandemia e grazie agli sponsor e alle riaperture di questa primavera ci sono tutti i presupposti per riprendere il percorso laddove si era interrotto. In questi due anni noi non ci siamo mai fermati, lavorando con partner e sponsor per tornare ad avere una manifestazione tra le più grandi e attrattive della provincia e non solo. E soprattutto lo abbiamo fatto senza dimenticare gli scopi benefici dell’iniziativa, perché il Mirano Summer Festival di quest’anno servirà anche a raccogliere fondi per completare il parco giochi inclusivo di Mirano, che vogliamo espandere».

Truck food

Accanto alla scaletta musicale, non mancano novità sulla proposta gastronomica, per chi da sempre vede nel Mirano Summer Festival 2022 non solo un palco per concerti e spettacolo, ma anche un’occasione per trascorrere serate a tavola, in compagnia, o in passeggiata sotto le stelle.

Quest’anno, infatti, per la prima volta, ad accompagnare cucina, paninoteca, pizzeria, gelateria, frutteria e bar, ci saranno i caratteristici truck food, che delizieranno il pubblico con prodotti tipici provenienti da tutta Italia. Nell’arco delle quattro settimane di festival, i truck food si alterneranno di settimana in settimana per regalare un’esperienza sempre più variegata e unica.

Gli espositori

Inoltre, l’area “Village”, con ben 20 casette di espositori (dagli hobbisti ai piccoli artigiani), offrirà una vetrina alle attività più in vista del territorio, che avranno la possibilità di esporre i loro prodotti e servizi.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Back to top button