Mestre Carnival Street Show eventi di sabato 2 marzo

Mestre Carnival Street Show: Tra gli eventi del sabato carnascialesco, il casting ufficiale del Festival Show ed arte diffusa nelle principali piazze e vie della città. La storica band veneziana dei Batistococo sul palco di Piazza Ferretto

Entra nel rush finale il Mestre Carnival Street Show con un ricco programma di eventi per domani, sabato 2 marzo 2018.

Sul palco di Piazza Ferretto spettacoli per tutti i gusti, alle ore 16.00, Conciorto, uno spettacolo che unisce Natura e Tecnologia. Due musicisti orticoltori mettono in scena e interpretano canzoni e racconti del mondo dell’orto, suonando chitarre, sax, flauti ma soprattutto delle reali verdure.

Alle 17.30 la classica Sfilata delle Mascherine. A seguire, ore 18.00, il casting ufficiale del Festival Show per interpreti, cantautori, rapper, trapper e band per entrare nel Tour 2019 di Radio Birikina e Radio Bella & Monella 2019. Alle 19.00 l’atteso concerto dei Batistococo. La band fondata nel 1985 ha avuto l‘intuizione di sposare il dialetto veneziano con la salsa, il mambo e il cha cha: la scelta di cantare in dialetto veneziano non è campanilistica ma artistica, perché l’accento e la cadenza dell’idioma lagunare si sposano con i ritmi e le sincopi della musica latinoamericana. Le canzoni dei Batisto Coco sono parodie della vita quotidiana e momenti di umorismo con al centro della narrazione Venezia.

Piazza Donatori di Sangue

Numerosi i poli del divertimento in città. In Piazzale Donatori di Sangue, dalle 16.00, un divertente parco giochi da strada della compagnia catalana Guixot de 8 che porta le sue costruzioni originali per mettere alla prova le abilità di grandi e piccini, senza di limiti di età mentre in Piazzetta Pellicani, ore 16.15 e 18.15, fa base la navicella spaziale di Juri the Cosmonaut, un originalissimo spettacolo tra comicità e dolcezza, assolutamente da vedere (posti limitati, si consiglia la prenotazione in loco).

Via Palazzo

Giochi antichi protagonisti  a Via Palazzo, dalle 16.00. Arte diffusa di ogni genere:  in Piazzetta Battisti, dalle 16.00, Tante Storie di Alessandro Gigli, Spettacolo di cantastorie con la pedana e il telo illustrato, con  burattini e animazione con l’organetto oltre a un omaggio dolcissimo, lo zucchero filato gratuito per tutti i bambini. Musica itinerante per le vie del centro con la BadaBimBumBand, show in cui la qualità musicale dei brani si sposa con il teatro, con le coreografie corali ed eccezionalmente con la danza.

Ancora musica e teatro con i Lirico Sofa, reinterpretazione in chiave comica dei grandi classici: Rossini, Mozart, Bizet. Chiara Trevisan invece propone ne “Il Circo di Pulci di Valentino” dalle 16.00 in Galleria Barcella e 18.00 Via Mestrina numeri arditi, impressionanti, unici nell’universo circense.

Via Poerio

In via Poerio, dalle 16.00, atterra la fantastica trenonave di Chien Barbù Mal Rasè, mentre una marea di artisti itineranti  invaderanno la città con meravigliosi costumi e personaggi: gli Stramponauti, Giacomino, i Morks, Teatro Moro e direttamente dall’Olanda i fenomenali Alien Voyagers.

Un romantico e divertente circo teatro su corda tesa a Piazza Donatori di Sangue con la compagnia Los Filonautas.

M9 e Via Mestrina

Il chiostro di M9 ospita invece l’eclettico Pietro Olla direttamente dalla Sardegna con il suo Circoscienza.

In Via Mestrina, dalle 16.30, spazio alla musica e al ballo country con i Country Wings.

Questo e molto altro ancora da vedere nel ricco programma carnascialesco del Mestre Carnival Street Show.

Cosa c’è da sapere sul Carnevale di Venezia

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here