Home Love in Venice Itinerari a Venezia Passeggiata nell’Isola delle Vignole

Passeggiata nell’Isola delle Vignole

isola delle vignole

Alla scoperta dell’Isola delle Vignole, tra Sant’Erasmo e la Certosa.

L’Isola è vicinissima al centro storico di Venezia. Il territorio anni fa fungeva da orto in grado di rifornire la città di verdure ed altri ortaggi. I prodotti erano direttamente trasportati su grandi barche fino al mercato di Rialto.

Come arrivare

L’isola si raggiunge con i mezzi pubblici, la linea 13 del vaporetto da Fondamente Nove e da Treporti permette di approdare sul territorio.

Cosa visitare

Addentrandoci nell’Isola delle Vignole, possiamo osservare una piccola chiesa dedicata a San Giovanni Battista e a Santa Giustina. Oggi di quell’edificio del VII secolo rimane solamente una cappella, dedicata a Santa Eurosia, e un campanile.

All’interno della cappella si può ammirare l’Assunzione della Vergine, dipinto di scuola veneta del XVII secolo restaurato di recente.

Camminando lungo il canale, è possibile osservare sulla destra i campi coltivati dagli isolani. Le Vignole assieme a Sant’Erasmo sono state l’orto di Venezia sin dai tempi della Serenissima.

Il territorio dell’Isola mostra un panorama mozzafiato della città, ciò che si può scorgere dalle Vignole è infatti tutta Venezia e il suo Arsenale. L’Isola delle Vignole è ideale per le scampagnate in compagnia, eccezionali sono le proposte che offrono le trattorie tradizionali del posto.

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here