Itinerari a Venezia

I luoghi della pesca nella laguna nord di Venezia

Alla scoperta dei luoghi di pesca della Laguna Nord.

Un viaggio immerso nel mezzo della realtà della pesca artigianale intorno alle isole di Burano, Mazzorbo e Torcello. Ciò che offre il percorso non è solo la pesca ma anche uno spettacolare paesaggio lagunare.

L’itinerario si può compiere in maniera autonoma, attraverso l’imbarcazione personale. Bisogna però ricordare che la navigazione in laguna non è semplice. Offriremo delle mappe che permettono di tracciare un percorso sicuro ed emozionante.

Le imbarcazioni adatte alla Laguna sono quelle dotate di un fondo piatto. La Cooperativa San Marco Pescatori di Burano promuove un’interessante iniziativa di pescaturismo in Laguna nord.

Il viaggio parte dall’isola di Burano. Dal Canale di Burano si prende la Scomenzera San Giacomo, che passa tra Mazzorbo e Mazzorbetto, e dopo circa 600 metri sulla destra il canale di Mazzorbo.

Lungo il Canale di Mazzorbo, circondati da una grande vegetazione, si intravedono tra le tamerici alcuni casoni di pesca dove i pescatori della zona ripongono i propri attrezzi. Nello specchio d’acqua di fronte si osservano i vieri, tipici strumenti per la pesca delle moeche. Si tratta di cesti in legno tenuti in sospensione, nei quali vengono stoccati i granchi prossimi alla muta.

Il Canale si addentra poi in una palude, zona abbastanza particolare e suggestiva. La palude offre un paesaggio singolare, dato dalla suddivisione del territorio in appezzamenti destinati alle coltivazione delle vongole.

La zona lagunare che si può osservare dalle acque è molto selvaggia e naturale. Chi decide di seguire l’itinerario dell’acqua potrà infatti conoscere l’aspetto più genuino del territorio veneziano.

Invisibili dalla propria imbarcazione, ma visitabili nel corso dell’attività di pescaturismo,  sono le bùse (buche) del pesce novello. Si tratta di vasche rettangolari dove vengono stoccati orate, branzini pescati in precedenza nei fondali bassi della Laguna nord. Una volta raggiunte le dimensioni necessarie nelle buche, i pesci vengono venduti.

Dal Canale di Torcello si arriva alla Palude della Rosa, una delle migliori zone di pesca della Laguna. I periodi migliori per la pesca sono tra marzo ed aprile e tra ottobre e novembre.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Back to top button
Close