Servizi Cultura e spettacolo

Gardaland: il Natale al parco diventa sostenibile

A proposito di ambiente si può vivere il Natale con alberi veri senza distruggerli o si possono usare decorazioni naturali senza deturpare le piante

La 20esima edizione del Natale di Gardaland si è ispirata alla sostenibilità.

Natale a Gardaland

Fino all’8 Gennaio chi andrà a visitare la “Foresta di Ghiaccio”; “il Bosco degli Gnomi” e il “Magico Villaggio” dove ad attendere i bambini ci sarà Babbo Natale, vedrà addobbi naturali ottenuti con rami potati dagli abeti del Caucaso, rami che devono essere tagliati periodicamente per favorire la crescita e fortificare la pianta.

Ci saranno poi, alberi di Natale disseminati per il parco divertimenti veri e che saranno ricollocati e cresciuti per la prossima edizione natalizia. Nel “Bosco degli Gnomi” è stato creato inoltre, un percorso interattivo che attraverso fiabe; magia; aneddoti insegna ai bimbi a rispettare l’ambiente.

Giorni di apertura

Gardaland è aperto: Nei giorni del Ponte dell’immacolata e nei fine settimana fino all’8 gennaio. Alle 18 ogni sera cantanti e ballerini faranno da cornice all’accensione dell’albero dal peso di 4000kg

Leggi anche: Splende il Natale a Venezia: programma eventi Ponte Immacolata

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Back to top button
Close

Disattiva AdBlock per sostenerci

Televenezia ogni giorno mette a disposizione informazioni e contenuti gratuiti. La libertà d'informazione deve essere sostenuta e Televenezia lo fa anche grazie ai banner pubblicitari. Sostienici e disattiva AdBlock