pedalata per la vita

Natura, amicizia e solidarietà. Sono questi gli ingredienti fondamentali dell’edizione 2019 della “Pedalata per la Vita”, la cicloturistica benefica che domenica 15 settembre tornerà a Bibione per il quarto anno consecutivo per sostenere la ricerca contro la fibrosi cistica. L’evento, aperto ad adulti e bambini, permetterà di scoprire alcune delle più suggestive bellezze naturalistiche della località balneare e del suo entroterra: dopo il ritrovo, fissato alle 9 in piazza Fontana, alle 10 i partecipanti partiranno per un’entusiasmante pedalata di gruppo attraverso paesaggi incontaminati.

Il percorso

Il percorso di quest’anno prevede una pedalata di circa 12 chilometri alla portata di tutti: l’itinerario toccherà il Villaggio Turistico Internazionale, per poi attraversare il Villaggio Bosco dell’Impero e tuffarsi nella splendida area naturalistica della Val Grande, dove è prevista una sosta naturalistica di circa mezzora. Il gruppo proseguirà poi all’interno del bosco per concludere la pedalata sul lungomare e infine al faro di Bibione, con arrivo previsto intorno a mezzogiorno. All’arrivo i partecipanti troveranno un piccolo rinfresco con animazione e truccabimbi per i più piccoli.

La pedalata per la vita

L’iniziativa è aperta a tutti e offre un percorso semplice e adatto anche ai bambini. Le iscrizioni possono essere effettuate il giorno dell’evento, prima della partenza, con versamento volontario minimo di 10 euro per gli adulti e 5 euro per i bambini. L’intero ricavato sarà devoluto alla Lega Italiana Fibrosi Cistica Onlus. Va ricordato che l’organizzazione metterà a disposizione gratuitamente le biciclette a chiunque ne fosse sprovvisto.

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here