Bibione: camp 'on the beach' all'insegna dello sport

In questi primi giorni di luglio la spiaggia di Bibione è teatro di un’allegra e spensierata invasione: più di mille ragazze e ragazzi sono protagonisti di tre importanti eventi, che si svolgono in contemporanea e che hanno nello sport il loro fondamento.

I tre eventi a Bibione

Squadre di atleti che vanno dagli under 10 agli under 20 si confronteranno nell’edizione summer del Beach Volley Junior: un torneo competitivo che coinvolge 50 team provenienti da tutta Italia. L’Eat Sleep Play Camp è ormai un evento rodato che raccoglie ragazzi tra i 9 e i 20 anni di età. Maurizia Cacciatori, icona del volley italiano, sarà coach di riferimento di un percorso di beach volley, alternato a lezioni tecniche di pallavolo. Infine ci sarà anche il Camp Luxottica. Questa iniziativa è riservata ai figli dei dipendenti della multinazionale dell’occhialeria per un’età limite che va dai 12 ai 16 anni.

Lo sport al primo posto

È l’attività sportiva a farla da padrone in questo rovente inizio estate. Ci saranno ben 100 campi da gioco allestiti sulla spiaggia ed uno staff di importanti atleti di serie A e tecnici federali qualificati chiamati ad istruire e supervisionare i ragazzi. Sull’arenile di Bibione si svolgerà un’entusiasmante settimana dello sport giovanile “on the beach”. Gli allenamenti non mancheranno e tra una battuta e un palleggio ci scapperà anche un tuffo in mare oppure in piscina. Un’occasione dove, al di là delle attività ludico-motorie e del perfezionamento delle nozioni di beach volley e pallavolo, i partecipanti vengono educati ai più alti valori dello sport.

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here