Obiettivo Salute

Nordic Walking: benefici della camminata nordica. I corsi

Sara Valdo spiega il nordic walking: coinvolgimento dei muscoli; come cominciare imparare la tecnica; dove praticarlo.

Durante lo svolgimento del nordic walking, Sara Valdo ospite ad Obiettivo Salute, ci spiega che viene coinvolto il 90% dei muscoli. Sono 600 muscoli che si utilizzano per svariati motivi, dal mantenimento della postura alla spontaneità del sorriso, presente in tutti gli sport.

Corsi base di nordic walking

E’ consigliato e necessario seguire dei corsi base per imparare la tecnica prima di cimentarsi in questa disciplina. Nel nordic walking è importante avere una certa coordinazione, che ad un primo approccio non è sempre spontanea.

Quando e dove praticarlo

E’ possibile praticarlo durante qualsiasi stagione, e lungo qualsiasi tipo di percorso, che sia in montagna, collina o pianura.

Derivando dallo sci di fondo, che si pratica non su grandi dislivelli, per cui anche il nordic walking trova la sua massima espressione e spinta sui terreni pianeggianti.

Sara Valdo pratica le camminate nella zona del basso veronese, che sono perfette per questa disciplina, zone verdi. Ci riporta l’esperienza molto piacevole di praticarlo sulla spiaggia, come i gruppi nordic di Jesolo e di Venezia. In qualunque caso non si presentano vincoli riguardanti il luogo, consiglia i terreni sterrati.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Back to top button