Home Video Gallery Servizi Cultura e spettacolo Lettere a Babbo Natale per promuovere il valore della scrittura

Lettere a Babbo Natale per promuovere il valore della scrittura

309
CONDIVIDI

Visita dei bambini della scuola Giustina Renier Michiel di Dorsoduro allo Spazio Filatelia in San Marco che hanno portato le letterine per Babbo Natale

Hanno portato le loro lettere da inviare a Babbo Natale piene di richieste di regali, speranze e desideri, canzoni e poesie. Ad accoglierli il direttore dello “Spazio” Giorgio Marchi con Michele Stevanato. Sono centinaia di migliaia le lettere che in questo periodo dell’anno i bambini imbucano nelle cassette postali.

A tutti coloro che avranno scritto l’indirizzo completo sulla busta della letterina, Poste risponderà, come oramai da tradizione, con una bellissima sorpresa dai “Postini di Babbo Natale”. Questo per promuovere il valore della scrittura come strumento espressivo per bambini e adulti, sia nella sua forma tradizionale, sia nelle sue evoluzioni digitali. Nella lettera di risposta infatti i bambini troveranno dei giochi pensati per stimolare la loro creatività e fantasia. Come gli adesivi disegnati da Babbo Natale “in persona” con la sua speciale calligrafia. Inoltre, la lettera include l’invito a scaricare l’app “L’Abbecedario di Natale” (disponibile a breve su Google Play e Apple Store): un gioco per creare disegni animati da condividere via web e sui social con amici e parenti.

CONDIVIDI

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here