Home Notizie Articoli di Cultura e Spettacolo CineWeekend: da “Stronger – Io sono più forte” a “Prendimi”

CineWeekend: da “Stronger – Io sono più forte” a “Prendimi”

442

Le novità per chi va al cinema pure a luglio: “Stronger-Io sono più forte”, “L’incredibile viaggio del fachiro”, “La prima notte del giudizio” e “Prendimi”.

Nei cinema già da ieri “Stronger – Io sono più forte” (TRAILER), con Jake Gyllenhaal nei panni di Jeff Bauman che, dopo l’attacco alla maratona di Boston del 15 aprile 2013, vede la sua foto fare il giro del mondo: ha perso entrambe le gambe a causa dell’esplosione, ma il suo coraggio lo ha spinto a collaborare con la polizia nel rintracciare gli attentatori, una scelta che gli da la forza di affrontare il trauma personale.

Già distribuito con un giorno d’anticipo rispetto al solito anche “L’incredibile viaggio del fachiro, che racconta la storia di un povero, ma talentuoso, fachiro indiano che parte per Parigi alla ricerca del padre. Gli eventi lo portano in un centro Ikea, dove si innamora di una ragazza, ma le sue speranze d’amore vengono troncate quando rimane accidentalmente rinchiuso in un armadio e spedito in giro per l’Europa.

Da oggi, invece, si può vedere La prima notte del giudizio, quarto capitolo della saga “La notte del giudizio”, di cui è il prequel: per il Giorno del Ringraziamento il governo concede 12 ore di anarchia, durante le quali ogni crimine viene condonato. L’esperimento, supportato da studi sociologici e attuato per la prima volta, dovrebbe limitare la criminalità in tutto il resto dell’anno, ma mette alla prova la tenuta dell’intera nazione.

Infine, la commedia Prendimi: ogni anno, per un mese, cinque amici altamente competitivi abbandonano ogni impegno per dedicarsi a giocare a “ce-l’hai”, come sono abituati a fare sin dalle elementari. Per ironia della sorte, il mese del gioco coincide con il matrimonio dell’unico giocatore imbattuto, che gli altri quattro sperano finalmente di battere, però lui è disposto a tutto pur di non perdere il primato.

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here