TG Veneto

TG Veneto News – Edizione del 8 gennaio 2021

Serve la zona rossa, PD all'attacco di Zaia. Tamponi in farmacia, emergenza infermieri. Crisi infinita, categorie piegate. La "guerra" dei musei: cultura in lockdown. Tragico infortunio, muore un 60enne. Cortina, meno trenta: sale la febbre dei mondiali. 

TG Veneto News. Veneto in zona arancione per una settimana: il Ministero della Salute costringe la nostra regione per la prima volta, a misure più restrittive: Zaia: prendiamo atto, ma il governo garantisca subito i ristori.

La zona arancione non basta, serve la zona rossa: il Partito Democratico snocciola i numeri della pandemia in Veneto e sfida Zaia di avere più coraggio.

Cresce il numero di farmacie dove è possibile fare il tampone: sono sempre più numerosi i veneti che si sottopongono al test, ma Federfarma lancia l’allarme: mancano infermieri. Servizio a rischio.

Dai ristoratori agli agenti di commercio: la crisi causa covid a diventa sempre più pesante e colpisce intere categorie che da mesi non riescono a lavorare. A rischio migliaia di posti di lavoro e i ristori promessi non arrivano.

Fa discutere la decisione del comune di Venezia: musei chiusi fino alla fine di marzo. Il sindaco Brugnaro spiega che senza turisti aprire non serve, ma lavoratori e uomini di cultura non ci stanno.

Tragico infortunio sul lavoro a Buttapietra: un operaio sessantenne muore dopo essere precipitato in un silos mentre puliva un mangimificio, inutili i soccorsi.

30 giorni ai mondiali di sci a Cortina: tutto pronto per il grande evento che, anche senza pubblico, si prepara regalare grandi emozioni.

Come vedere il TG Veneto

TG Veneto News in onda tutti i giorni alle 18.00, in replica alle 19.30 ed alle 7 della mattina. Visibile anche in streaming.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Back to top button

Disattiva AdBlock per sostenerci

Televenezia ogni giorno mette a disposizione informazioni e contenuti gratuiti. La libertà d'informazione deve essere sostenuta e Televenezia lo fa anche grazie ai banner pubblicitari. Sostienici e disattiva AdBlock