Articoli di Salute e benessere

Tamponi drive through a Jesolo: postazione al PalaInvent

Il Comune ha messo a disposizione di 13 medici di base di Jesolo gli spazi esterni del PalaInvent per il programma di tamponi drive-through. Dal 24 novembre, previo appuntamento e valutazione del medico di riferimento gli assistiti potranno effettuare il test restando in auto.

Anche Jesolo attiva il servizio di tamponi drive through già sperimentato in altre città del Veneto e d’Italia che consente ai cittadini di effettuare il test per la COVID-19 senza dover scendere dall’auto.

L’amministrazione comunale, tramite la società Jesolo Turismo Spa ha concesso gratuitamente ad un gruppo di 13 medici di base che operano tra centro storico e Lido di Jesolo gli spazi esterni del PalaInvent e migliorare il sistema di contenimento dell’epidemia.

Tamponi drive-through

Il servizio sarà operativo da martedì 24 novembre, tre giorni la settimana, dalle 17.00 alle 18.30 fino all’esaurimento dei kit forniti dalla Regione Veneto ai medici. I test potranno essere effettuati previa valutazione da parte del medici di base di riferimento dell’assistito con relativo appuntamento.

All’esame potranno essere sottoposti solo i soggetti asintomatici che hanno avuto contatti stretti con un positivo, chi ha sviluppato dei sintomi valutati dal professionista come sospetta COVID-19 o chi pur essendo risultato negativo ma a contatto con un positivo deve sottoporsi al secondo tampone di conferma.

Come accedere

Il percorso organizzato prevede l’ingresso delle auto da via Aquileia lungo la rampa che conduce al piano interrato del PalaInvent; qui in prossimità dell’ingresso il medico effettuerà il tampone e l’assistito resterà poi in attesa dell’esito dell’esame in auto nel parcheggio accanto alla rampa di uscita.

In caso di responso negativo potrà uscire da viale del Bersagliere. Qualora il test dovesse dare risultato positivo, saranno date indicazioni necessarie per sottoporsi al tampone molecolare.

Oltre ai medici di base e al infermieristico, ad assistere i cittadini ci saranno i volontari delle associazioni d’Arma che indicheranno ingressi e uscite e le aree di sosta dove attendere i risultati.

Il commento del sindaco

“Come avvenuto anche per le vaccinazioni antinfluenzali effettuate sia da alcuni medici di base che dal personale dell’Azienda Ulss4 Veneto Orientale nelle scorse settimane, abbiamo voluto mettere a disposizione gratuitamente il PalaInvent anche per il servizio dei tamponi rapidi che saranno curati dai medici di medicina generale che operano in città e che si sono messi a disposizione – dichiara il sindaco di Jesolo, Valerio Zoggia -.

Questa iniziativa rappresenta un’ulteriore misura a tutela della salute e vuole contribuire ad incrementare le attività di contrasto alla pandemia COVID-19 cercando di individuare per tempo soggetti positivi ed isolarli e permettere, con i test di conferma, a chi si è negativizzato di riprendere la vita di tutti i giorni”.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Back to top button