Salone Nautico: tra Italian style e tecnologie green

Il meglio della cantieristica italiana ed internazionale sarà in mostra la prossima settimana al Salone Nautico di Venezia dal 18 al 23 giugno. Operatori del settore e appassionati potranno scoprire i segreti di un centinaio di barche. Si tratta di un’occasione esclusiva per vedere in anteprima oltre 50 yacht e super yacht tra i 15 e i 50 metri.

Riva 50

In arrivo all’Arsenale il nuovissimo Riva 50 metri “Race”. E’ costruita di acciaio nei Superyacht Division Riva di Ancona ed è un’ammiraglia del Gruppo Ferretti ed è una imbarcazione che traduce le ambizioni del fondatore Carlo Riva, frutto della collaborazione tra Officina Italiana Design, lo studio di progettazione fondato da Mauro Micheli e Sergio Beretta con il Comitato Strategico di Prodotto Ferretti Group di cui fa parte Piero Ferrari.

Monte Carlo Yachts

Monte Carlo Yachts sarà presente con i due nuovi modelli lanciati quest’anno: MCY 66 MCY70 e MCY 76. I tre nuovi progetti confermano ed esaltano i tratti distintivi della collezione alla ricerca d’imbarcazioni eleganti e dalle linee essenziali. Questi modelli sono stilisticamente parlando un compiuto mix di tradizione ed innovazione, che realizza il concetto di “future classic” coniato dall’atelier di design Nuvolari Lenard.

Cantiere Navale Vittoria di Adria

Il Cantiere Navale Vittoria di Adria punta su potenza ed eleganza delle linee mettendo in vetrina due unità della tipologia interceptor nate per impieghi di vigilanza: l’Interceptor 43 e il Vittoria Fast Interceptor 65. Si tratta di prototipi che coniugano le elevate capacità di performance con l’artigianalità tutta italiana. Dotato di una veste mimetica che gli consente il camuffamento in mare, l’Interceptor 43 è stato costruito secondo i rigidi standard adottati dalla US Customs and Border Protection.

Cantiere Cranchi

Del Cantiere Cranchi faranno bella mostra il T53 Eco Trawler, imbarcazione che interpreta con tecnologie moderne il concetto di classico trawler, un modo di navigare di grande interesse per la sua vocazione al comfort con bassi consumi. Sempre da Cranchi E 52 S, evoluzione contemporanea del tema motoryacht flybridge. Sul fronte della vela, Neo Yachts & Composites con il suo nuovissimo Neo 350, barca in perfetto equilibrio tra regata e crociera che si è distinta nel recente Campionato del Mondo ORC di Sebenico. Le imbarcazioni Neo hanno come attitudine le grandi prestazioni e sono una invenzione del velista Paolo Semeraro.

Significativo lo spazio dedicato alle imbarcazioni ibride ed elettriche che vede la partecipazione anche di due costruttori provenienti dal Nord Europa. A Venezia poi non possono mancare le imbarcazioni tradizionali della laguna i natanti storici civili e militari.

Come raggiungere il Salone Nautico

Salone Nautico di Venezia: servizi di trasporto dedicati Corse speciali e servizi navetta per i visitatori dal 18 al 23 giugno 2019. CONSULTA GLI ORARI (LINK)

Eventi

Al Salone Nautico di Venezia che apre i battenti la settimana prossima, ci saranno numerose iniziative collaterali, tanta cultura del mare che vive di fianco all’area espositiva e al programma congressuale. CONSULTA IL PROGRAMMA (LINK)

Consulta il programma degli eventi organizzati dalla Fondazione Musei Civici di Venezia (LINK)

3 Commenti

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here