Stanno Facendo un 48

Cittadini cubani chiedono aiuto: l’appello

Le dichiarazioni dei cittadini cubani: "Le menzogne sono alla base dell'operato del governo."

In questa nuova puntata di Stanno Facendo un 48, Patrizio Baroni tratta la delicata tematica della situazione a Cuba. Stiamo assistendo ad una controrivoluzione? Ad accompagnarci attraverso questo tema ci saranno alcuni testimoni con amici e cittadini cubani, con cui si tengono in contatto telefonicamente.

L’appello dei cittadini cubani

“Le chiedo dal profondo del cuore aiuto. Il mio popolo sta morendo. Il governo cubano sta dicendo che va tutto bene.” La richiesta disperata del nostro ospite.

Se effettivamente si tratta solamente di casi sporadici di rivoluzionari confusi come affermato dal governo, io chiedo all’ambasciata cubana, ai consolati, a chiunque, di ristabilire i collegamenti internet e la libera circolazione delle informazioni e dei video. Lì si vedrà davvero com’è la situazione.

Posso dire con certezza che la propaganda sia stata usata da sempre dal governo cubano per auto sostenersi, soprattutto nelle relazioni internazionali, nel dimostrare all’estero quello che in realtà non c’è.

Io chiedo a tutti i giornalisti d’inchiesta di intervenire.

La verità è ciò che ci rende davvero liberi.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Back to top button