Servizi Cronaca

Per la Madonna della Salute Basilica aperta la sera

La pandemia non sarà al centro dei pensieri dei pellegrini che quest'anno si recheranno a pregare la Madonna della Salute, ma le fonti di disagio su cui riflettere non mancano. Le celebrazioni iniziano venerdì

Iniziano le celebrazioni della Madonna della Salute a partire dalle 12:00 di venerdì, con l’apertura del ponte votivo.

La festa della Madonna della Salute

La novità di quest’anno è che la Basilica, progettata dal giovane Baldassarre Longhena, rimarrà aperta tutte le sere fino alle 22:30, già da giovedì, per spalmare l’afflusso dei pellegrini, che altrimenti finiscono per congestionare la chiesa concentrandosi nelle ore centrali del giorno. Il ponte votivo, invece, rimarrà aperto senza interruzioni fino alle 7:00 di martedì 22 novembre. All’attività della Basilica faranno da corollario quelle dei Santuari Mariani nel territorio che registrano sempre grande partecipazione.

I veneziani non dimenticano che alla promessa della costruzione della Chiesa fatta come voto per fermare la pandemia della peste è seguito veramente un calo dei contagi, dopo che quel morbo aveva ucciso un terzo della popolazione veneziana nell’isola tra il 1630 e il 1631.

Il programma a Mestre

Il rito poi si intreccia con la festa tradizionale della Salute, in programma da sabato 19 novembre tra Campo della Salute e Campo San Gregorio, dove si trovano in vendita candele, frittelle, frutta candita e palloncini. A Mestre, in concomitanza con la festa della Salute, nel parco di Via Torre Belfredo si terrà la quinta edizione de “Il giardino ritrovato”, un mercatino solidale con opere di artisti e artigiani che devolverà il ricavato alla ricerca per combattere la sindrome di Sturge Weber, una malattia rara dei bambini.

Rimarrà aperto sabato, domenica e lunedì dalle 9 alle 19:30.

Leggi anche: Festa della Madonna della Salute 2022: programma celebrazioni

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Back to top button
Close

Disattiva AdBlock per sostenerci

Televenezia ogni giorno mette a disposizione informazioni e contenuti gratuiti. La libertà d'informazione deve essere sostenuta e Televenezia lo fa anche grazie ai banner pubblicitari. Sostienici e disattiva AdBlock