Servizi Politica

Ferrazzi Tranchant: una campagna elettorale sbagliata

Il commento di Andrea Ferrazzi, senatore uscente del Partito Democratico, sulla posizione del Pd alle ultime elezioni

Cocente delusione tra i leghisti, ma anche tra le fila del PD. Il 19% di voti in tutta Italia è la stessa percentuale che aveva raccolto Matteo Renzi e per questo era stato rimosso da segretario. Letta ha già annunciato che non si ricandiderà al congresso: la bocciatura delle segreteria Letta nel Veneto è arrivata dal senatore veneziano uscente Andrea Ferrazzi.

Ferrazzi: risultato peggiore della storia per il Pd

“Innanzitutto desidero ringraziare tutti i circoli del territorio che si sono impegnati pancia a terra in queste settimane difficili di campagna elettorale, che hanno cercato di recuperare degli errori che oggettivamente sono stati commessi da Roma, per esempio sulle candidature.

Sono stati errori contro i territori e nonostante questo i territori si sono impegnati alacremente. Il risultato è assolutamente negativo, dobbiamo avere l’onestà intellettuale di riconoscerlo, il Partito Democratico è andato male a livello nazionale. E’ stato il risultato peggiore della storia anche a livello regionale sia in termini assoluti che relativi.

Le proposte per un Pd più presente anche in Veneto

Ora bisogna accelerare sul rinnovamento, bisogna fare una grande operazione di rigenerazione del Partito Democratico, pena del fatto che il Partito Democratico anche nel Veneto continui ad essere irrilevante.

Bisogna creare un Partito Democratico che sappia aggregare, innovare, che sappia parlare a grandi e vaste componenti della società, dell’economia, del mondo delle associazioni. Non bisogna chiudersi in nicchie vecchie che non dicono più nulla a nessuno. Bisogna lavorare in questa direzione tutti insieme e bisogna avere il coraggio di farlo”.

LEGGI ANCHE: Politiche 2022: Fratelli d’Italia spopola, Lega in crisi

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Back to top button