Abbiamo oggi in studio Fagun Kazi, un ragazzo originario del Bangladesh in Italia da quando aveva 8 anni. Il giovane abita a Santa Maria di Sala e fa parte di una famiglia di extracomunitari a tutti gli effetti inserita nella comunità. E’ qui con noi per raccontarci il suo progetto: vuole dar vita all’associazione City for you impegnata nella salvaguardia dell’ambiente.

Inizio del movimento

Il tutto ha inizio d’estate, dove quasi per gioco un gruppo di volontari di Santa Maria di Sala formato da ragazzi giovanissimi dai 17 ai 23 anni ha cominciato a raccogliere rifiuti gratuitamente. Fagun spiega che l’iniziativa si è avviata in quanto si sono sentiti in obbligo, nel loro piccolo, di fare qualcosa per il nostro pianeta che come ben sappiamo è molto inquinato. Nel giro di poche settimane il gruppo si è allargato raggiungendo il numero di 30 persone. Il detto “il bene genera bene” in questo caso sembra proprio concretizzarsi in quanto altri ragazzi del comune del Veneto hanno seguito l’esempio procedendo alla raccolta di rifiuti del loro paese. Infatti a Borgoricco e a Noale si sono costituiti due gruppi di 20 persone che vorrebbero anch’essi a loro volta creare un’associazione sotto lo stesso nome di City for you.

City for you

Lo scopo dell’associazione è anche quello di ottenere dei finanziamenti regionali affinché possano impegnarsi anche in opere di sensibilizzazione. L’obiettivo è quello di muovere un’azione concreta non solo raccogliendo i rifiuti ma piantando nella città alberi di cui ognuno dei volontari possa prendersene cura.

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here