Articoli di Cronaca

Chioggia: sequestrate 5 tonnellate di vongole

Nella notte tra il 5 e il 6 gennaio i finanzieri interrompono una battuta di pesca illegale a Chioggia

I finanzieri hanno sequestrato cinque tonnellate di vongole ancora in vita a Chioggia, frutto di battute di pesca illegali. I molluschi erano in una barca ormeggiata al largo di Chioggia, in zone di basso fondale, all’interno di una concessione di un vivaio di molluschi.

I pescatori irregolari, quando sapevano che c’erano dei controlli in corso, riuscivano a eluderli, rientrando a riva con le barche vuote.

Multato il responsabile con 2mila euro di multa

Le indagini avevano già portato a scoprire le settimane scorse, hanno quindi tenuto d’occhio nella notte tra il 5 e il 6 gennaio i pescatori, che si muovevano con barche munite di motori fuoribordo, e li hanno osservati mentre trasferivano le vongole appena raccolte.

I finanzieri sono quindi intervenuti, trovando e sequestrando cinque tonnellate di vongole ancora in vita. Il proprietario della motobarca, ritenuto responsabile in solido dell’attività illecita, è stato multato per 2mila euro.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Back to top button

Disattiva AdBlock per sostenerci

Televenezia ogni giorno mette a disposizione informazioni e contenuti gratuiti. La libertà d'informazione deve essere sostenuta e Televenezia lo fa anche grazie ai banner pubblicitari. Sostienici e disattiva AdBlock