Chioggia: molesta i vicini e tenta di far saltare la casa

Nel pomeriggio di ieri, in Chioggia (VE), i Carabinieri dell’Aliquota Radiomobile de locale Comando Compagnia hanno tratto in arresto in flagranza di reato per atti persecutori un 74enne del luogo.

All’esito di intervento presso condomino sito in località Sottomarina, è emerso come il predetto, causa problematiche di vicinato, avesse assunto da tempo comportamenti minatori e persecutori nei confronti della famiglia che vive nell’appartamento sovrastante. La famiglia è composta da un uomo e una donna conviventi, e dai loro tre figli minori. L’ultimo è nato da meno di due settimane.

Chioggia

L’anziano è stato sorpreso nell’atto di forare con un trapano il soffitto della propria abitazione. Il tentativo era di far passare un tubo in gomma, appositamente acquistato, per saturare la casa dei vicini con il metano della propria cucina; le ultime minacce concernevano proprio questa intenzione.

L’arresto

Le camere di sicurezza della caserma di Chioggia hanno trattenuto l’arrestato. Hanno condotto l’anziano stamani presso il Tribunale di Venezia per la celebrazione del giudizio direttissimo. Questo ha convalidato la misura precautelare, nonché disposta la traduzione in carcere.

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here