Oggi in studio abbiamo Alessandro Scarpa Marta delegato dal sindaco di Venezia per le isole per e la pesca. Ci sono novità notevoli, cominciare da una pista ciclabile che ha riempito l’isola. E’ venuto a parlarci dell’ambiente e della raccolta di spazzatura, che sta  salvando davvero tutto l’habitat delle isole.

In particolare che cos’è che è stato raccolto in un anno nelle isole?

Siamo riusciti a raccogliere dopo un anno 150 tonnellate di reti da pesca. Si sono riempiti tantissimi camion, che vengono poi trasportati con il ferry boat. Vengono poi messi nei cassonetti personalizzati dove ogni pescatore ha la chiave.

La raccolta degli oli esausti. In questi giorni sta decollando anche questo tipo di raccolta?

A Murano, Sant’Erasmo a lido di venezia grazie agli assessori. La notizia buona è che stiamo lavorando in questi giorni e ci sarà anche in Pellestrina e a San Pietro in Volta la possibilità di raccogliere gli oli esausti su dei contenitori.

E’ stato allestito un ferry boat che collega l’isola di Sant’Ersamo con il Lido. Adesso cos’è accaduto?

Un iniziativa voluta in primis dal sindaco Brugnaro, ha organizzato un ferry boat che parte da Sant’Ersamo e va verso il lido per fare in modo di trasportare le macchine. A Sant’Erasmo si muovono con i trattori.

Un bilancio di com’è andata l’estate nelle isole?

Secondo Alessandro Scarpa Marta è andata benissimo, molti visitatori belle le sagre paesane. Dopo trecento tre anni siamo ancora qui a portare avanti le tradizioni locali. Annunciamo che ce un libro in preparazione e ce un fotografo bravissimo. Ci sarà questa novità di un libro dedicata alle isole.

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here