Home Notizie Articoli di Cronaca Malasanità: Maxi risarcimento per 40 enne tetraplegico

Malasanità: Maxi risarcimento per 40 enne tetraplegico

338
Maxi risarcimento

Un Maxi risarcimento di un milione e ottocento mila euro dall’azienda sanitaria del veneto orientale

Un 40 enne di Eraclea dal luglio 2010 è rimasto coinvolto in un grave incidente e in ospedale sono state applicate cure sbagliate. E’ rimasto tetraplegico e cieco un 40 enne di Eraclea dal luglio 2010 era stato coinvolto in un grave incidente stradale.

Era rimasto molte ore in astanteria e sotto l’effetto di un potente anestetico, questi l’hanno condannato a restare a letto paralizzato per sempre.

Si tratta di un record assoluto per un risarcimento in ambito sanitario nel territorio dell’Ulss tra San Donà e Portogruaro. Mai era stata riconosciuta una somma di tale importo nell’ambito di una causa civile nel Veneto Orientale.

Oggi l’uomo è costretto a sostenere costose cure e assistenza costante per poter vivere almeno senza il dolore lancinante che lo assilla quotidianamente.

CONDIVIDI

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here