Intervista a Michael Bramos in vista della partita contro il Brindisi

Intervista a Michael Bramos in vista della partita contro il Brindisi

238
0
Michael Bramos

Michael Bramos, giocatore dell’Umana Reyer ha commentato la situazione in vista della trasferta di campionato di sabato 7 gennaio a Brindisi che sarà trasmessa su Televenezia a partire dalle ore 20.30

Michael Bramos, di rientro dalla trasferta di Basketball Champions League in Israele, ha commentato così la situazione in vista della trasferta di campionato di sabato a Brindisi.
“Dopo la partita di ieri abbiamo soprattutto bisogno di recuperare energie fisiche e mentali perché sabato affrontiamo una partita molto importante contro Brindisi.

In attacco dobbiamo lavorare meglio per trovare tiri migliori, cosa che nelle ultime due gare non abbiamo fatto e sviluppare i giochi come negli ultimi due mesi.
Ieri inoltre abbiamo concesso troppi tiri facili agli avversari: cosa che non deve accadere a Brindisi, dove dobbiamo assolutamente alzare l’intensità difensiva.
Della partita di ieri ci portiamo via la voglia di lottare e l’ottimo impatto di Visconti e Criconia. Ci daranno una mano in futuro.

Non dobbiamo fare drammi per le due partite che abbiamo perso: venivamo da due mesi in cui abbiamo fatto grandi partite e vinto importanti match ma la cosa più importante è mantenere la nostra identità e continuare ad avere fiducia con il lavoro in allenamento e in partita. Brindisi è un’ottima squa dra, stanno facendo un bel campionato e ultimamente hanno trovato continuità. Sarà una partita fisica e dura ma andiamo a Brindisi con la voglia di vincere come facciamo in ogni partita”.

CONDIVIDI

LASCIA UN COMMENTO