Servizi Cultura e spettacolo

Torte solidali per i bambini del Camerun

Andiamo a Rio San Martino, frazione di Scorzè, dove continua fino a domenica la festa del radicchio. Una festa attenta anche ai bisogni del prossimo come l'iniziativa delle torte solidali per aiutare i bambini del Camerun

Zucchero, uova e farina per aiutare i bambini del Camerun. A Rio San Martino la quarantesima festa del radicchio ha dato anche lo spazio alla solidarietà e al ringraziamento. I volontari hanno preparato dieci grandi torte, che una volta tagliate a fette sono state vendute negli stand della festa.

Il ricavato sarà impiegato dall’Associazione “Moltiplicare la speranza” delle Suore domenicane della Beata Imelda per sfamare i bambini del Camerun. La festa del radicchio di Rio San Martino non è nuova a questo tipo di iniziative.

Le parole di Suor Lina Basso sulla vendita delle torte

Le parole di Suor Lina Basso, domenicana della Beata Imelda: “Il progetto si chiama ‘Mangiare di più e mangiare meglio’. Si tratta di un progetto di educazione alimentare per i bambini della scuola di un villaggio in provincia di Bertuà in Camerun. I bambini della scuola normalmente si portavano il pranzo. Consisteva in un pezzo di magnoca con magari dentro un po’ di lardo, un po’ di olio, ma nulla di più.

Però si ammalavano, avevano la pancia gonfia, che vuol dire non che sono sazi, ma che non hanno mangiato a sufficienza. Tre anni fa quando abbiamo fatto l’ultima Festa del Radicchio abbiamo ricavato e avuto noi suore 1.800 euro. Questi sono serviti per comprare i libri di una classe intera di un liceo in Camerun e che i ragazzi frequentano con profitto.”

Programma della Festa del Radicchio

Le parole di Nicola Fanzin, volontario della Festa del Radicchio: “Sono un volontario e con questa Associazione, gruppo missionario, stiamo facendo dolci. Siamo qui tra amici e abbiamo imparato e ci siamo adattati a fare questi dolci perché tutti facciamo lavori diversi.”

La festa del Radicchio proseguirà a Rio San Martino fino a domenica 27 novembre con tantissime attrazioni. Venerdì 25 Rassegna enogastronomica e Mostra mercato dei prodotti tipici regionali derivati dal radicchio. Sabato 26 Rio’s Got Talent, gara di talenti il cui ricavato andrà alla LILT, Lega Italiana Lotta ai Tumori di Venezia. Mentre domenica 27 grandi sfide tra gli istituti alberghieri alla ricerca delle eccellenze nel territorio.

Leggi anche: La Serenissima, capitale della profumeria per secoli

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Back to top button
Close

Disattiva AdBlock per sostenerci

Televenezia ogni giorno mette a disposizione informazioni e contenuti gratuiti. La libertà d'informazione deve essere sostenuta e Televenezia lo fa anche grazie ai banner pubblicitari. Sostienici e disattiva AdBlock